Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Agnes Obel - Myopia

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Myopia

Agnes Obel

Disponibile in
16-Bit CD Quality 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Myopia

Agnes Obel

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Camera's Rolling Instrumental
00:04:43

Agnes Obel, Producer, Mixer, Percussion, Piano, Recording Engineer, Celesta, MainArtist, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Martin Englert, Mastering Engineer, StudioPersonnel - John Corban, Violin, AssociatedPerformer

℗ 2020 Strange Harvest Limited, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

2
Broken Sleep Instrumental
00:04:54

Agnes Obel, Producer, Mixer, Keyboards, Piano, Recording Engineer, MainArtist, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Martin Englert, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Kristina Koropecki, Cello, AssociatedPerformer - Charlotte Danhier, Cello, AssociatedPerformer - John Corban, Violin, AssociatedPerformer

℗ 2020 Strange Harvest Limited, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

3
Island Of Doom Instrumental
00:05:29

Agnes Obel, Producer, Mixer, Keyboards, Piano, Recording Engineer, MainArtist, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Martin Englert, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Kristina Koropecki, Cello, AssociatedPerformer - John Corban, Violin, AssociatedPerformer

℗ 2019 Strange Harvest Limited, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

4
Myopia Instrumental
00:05:17

Agnes Obel, Producer, Mixer, Keyboards, Percussion, Piano, Recording Engineer, Computermusic Percussion, Synthesizer Programming, MainArtist, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Martin Englert, Mastering Engineer, StudioPersonnel - Kristina Koropecki, Cello, AssociatedPerformer - Charlotte Danhier, Cello, AssociatedPerformer - John Corban, Violin, AssociatedPerformer

℗ 2020 Strange Harvest Limited, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

5
Can't Be Instrumental
00:03:24

Agnes Obel, Producer, Mixer, Keyboards, Percussion, Recording Engineer, MainArtist, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Martin Englert, Mastering Engineer, StudioPersonnel - John Corban, Violin, AssociatedPerformer

℗ 2020 Strange Harvest Limited, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Blue Train John Coltrane
Chopin : Piano Concertos Benjamin Grosvenor
A Love Supreme John Coltrane
Ballads John Coltrane
Altro su Qobuz
Di Agnes Obel
Myopia Agnes Obel
Philharmonics Agnes Obel
Citizen of Glass Agnes Obel

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Il britpop in 10 album

“If punk was about getting rid of hippies, then I'm getting rid of grunge.” Fu con questa frase di Damon Albarn del 1993 che ebbe inizio la nuova invasione inglese sulla quella scena dominata allora dal grunge dei Nirvana e di Seattle. Il britpop fu profondamente legato alle politiche locali e all'identità dei suoi membri ed emerse proprio mentre entravano in scena Tony Blair ed il suo New Labour. Il romanticismo inglese ritrovò il suo fascino a discapito del concorrente americano, considerato ormai troppo superficiale nel Regno Unito dei primi anni novanta. Fate largo alla "Cool Britannia".

Kraftwerk, 50 anni in anticipo

Kraftwerk, il gruppo di musica elettronica più influente della storia, fondato da Ralf Hütter e Florian Schneider (scomparso il 6 maggio 2020 a causa di un cancro), è sempre stato in anticipo sui tempi. Precursori sulle tecnologie, la composizione, le performance sceniche, i tedeschi hanno dimostrato al pubblico che le macchine sono anche strumenti capaci di generare emozioni, spianando la strada alla techno, alla new wave e persino all'hip-hop.

E i Nirvana uccisero il rock ‘n’ roll

Trentadue anni fa nascevano i Nirvana: la dirotta punk più inattesa del XX secolo. Una carriera stellare, hits internazionali, orde di fan ed un tragico epilogo per questo fenomeno mondiale. E se la band di Kurt Cobain fosse l’ultima nella storia del rock? Il fenomeno di genere definitivo, se non il suo ultimo mito.

Nel magazine...