Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

My Sister, My Brother - My Sister, My Brother

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

My Sister, My Brother

My Sister, My Brother

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

My Sister, My Brother

My Sister, My Brother

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Nothing Without You
00:03:37

Sean McConnell, Producer, FeaturedArtist - Peter Groenwald, Producer - Garrison Starr, Producer, FeaturedArtist - My Sister, My Brother, MainArtist

(C) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music (P) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music

2
Drive You Home
00:03:43

Sean McConnell, Producer, FeaturedArtist - Peter Groenwald, Producer - Garrison Starr, Producer, FeaturedArtist - My Sister, My Brother, MainArtist

(C) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music (P) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music

3
Don't Know How to Love You
00:03:54

Sean McConnell, Producer, FeaturedArtist - Peter Groenwald, Producer - Garrison Starr, Producer, FeaturedArtist - My Sister, My Brother, MainArtist

(C) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music (P) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music

4
Forever Now
00:02:54

Sean McConnell, Producer, FeaturedArtist - Peter Groenwald, Producer - Garrison Starr, Producer, FeaturedArtist - My Sister, My Brother, MainArtist

(C) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music (P) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music

5
Honest
00:03:36

Sean McConnell, Producer, FeaturedArtist - Peter Groenwald, Producer - Garrison Starr, Producer, FeaturedArtist - My Sister, My Brother, MainArtist

(C) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music (P) 2019 My Sister, My Brother under exclusive license to Soundly Music

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di My Sister, My Brother
Nothing Without You My Sister, My Brother
Don't Know How to Love You My Sister, My Brother
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Sofia Coppola on air

Per il suo ultimo film, L’inganno, Sofia Coppola si rivolge nuovamente a Thomas Mars, cantante del gruppo francese Phoenix, un collaboratore abituale della regista. L’occasione ideale per passare in rassegna alcuni grandi momenti musicali della filmografia della figlia di Francis, e in particolare la mitica colonna sonora del Giardino delle vergini suicide, firmata dai versagliesi Air.

Charles Aznavour: che lo spettacolo continui

Charles Aznavour ci ha appena lasciato all'età di 94 anni. E' venuto a mancare sul suo letto, eppure sarebbe stato logico che una vita vissuta interamente per lo spettacolo terminasse sul palcoscenico. La vita di Charles Aznavour potrebbe riassumersi in due parole: «canzone» e «commedia». Come un artigiano appassionato, questo novantaquattrenne di belle speranze ha dato tutto sé stesso allo spettacolo. Così tanto e così bene da aver fatto di questo tema una dei pilastri del suo lavoro.

Il britpop in 10 album

“If punk was about getting rid of hippies, then I'm getting rid of grunge.” Fu con questa frase di Damon Albarn del 1993 che ebbe inizio la nuova invasione inglese sulla quella scena dominata allora dal grunge dei Nirvana e di Seattle. Il britpop fu profondamente legato alle politiche locali e all'identità dei suoi membri ed emerse proprio mentre entravano in scena Tony Blair ed il suo New Labour. Il romanticismo inglese ritrovò il suo fascino a discapito del concorrente americano, considerato ormai troppo superficiale nel Regno Unito dei primi anni novanta. Fate largo alla "Cool Britannia".

Nel magazine...