Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Hélène Grimaud - Memory

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Memory

Hélène Grimaud

Libretto digitale

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Qualcuno ha descritto la musica come un mezzo per salvare ciò che è andato perduto – un’idea semplice, ma forte, di cui si nutre il modo in cui Hélène Grimaud definisce l’espressione artistica. Il suo nuovo album Memory tratta del potere che ha la musica di far rivivere immagini del passato nel momento presente, di suscitare richiami vivi e penetranti di un’epoca e di un luogo. Esplora l’essenza del ricordo attraverso una serie di miniature per pianoforte piene di raffinatezza. La scelta del repertorio copre un ambito vasto e differenziato, dalle rêverie di Chopin e Debussy fino alle melodie atemporali, di carattere folklorico, di Valentyn Sylvestrov. © Universal

Maggiori informazioni

Memory

Hélène Grimaud

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

Bagatelles, Op. 1 (Valentin Silvestrov)

1
No. 1 Allegretto 00:03:20

Hélène Grimaud, Piano - Valentin Silvestrov, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

3
No. 2 Moderato 00:03:38

Hélène Grimaud, Piano - Valentin Silvestrov, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering EngineerStudioPersonnel

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Deux arabesques, L. 66 (Claude Debussy)

2
No. 1 Andantino con moto 00:04:16

Hélène Grimaud, Piano - Claude Debussy, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Gnossiennes (Erik Satie)

4
No. 4 Lent 00:02:21

Hélène Grimaud, Piano - Erik Satie, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

6
No. 1 Lent 00:03:12

Hélène Grimaud, Piano - Erik Satie, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Nocturne No. 1 in E Minor, Op. 72 (Frédéric Chopin)

5
Nocturne No. 1 in E Minor, Op. 72 00:04:04

Hélène Grimaud, Piano - Frederic Chopin, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Gymnopedies (Erik Satie)

7
No. 1 Lent et douloureux 00:03:12

Hélène Grimaud, Piano - Erik Satie, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Pièces froides / II. Danses de travers (Erik Satie)

8
1. En y regardant à deux fois 00:01:34

Hélène Grimaud, Piano - Erik Satie, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

14
No. 2 Passer 00:01:25

Hélène Grimaud, Piano - Erik Satie, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

La plus que lente, L. 121 (Claude Debussy)

9
La plus que lente, L. 121 (Valse) 00:04:15

Hélène Grimaud, Piano - Claude Debussy, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

4 Mazurkas, Op. 17 (Frédéric Chopin)

10
No. 4 Lento, ma non troppo in A Minor 00:04:19

Hélène Grimaud, Piano - Claude Debussy, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Trois grandes valses brillantes, Op. 34 (Frédéric Chopin)

11
No. 2 Lento in A Minor 00:05:25

Hélène Grimaud, Piano - Frederic Chopin, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Suite bergamasque, L. 75 (Claude Debussy)

12
No. 3 Clair de lune (Andante très expressif) 00:04:24

Hélène Grimaud, Piano - Claude Debussy, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Rêverie, L. 68 (Claude Debussy)

13
Rêverie, L. 68 (Andantino sognando) 00:03:34

Hélène Grimaud, Piano - Claude Debussy, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Breathing Light (Nitin Sawhney)

15
Breathing Light 00:02:32

Hélène Grimaud, Piano - Nitin Sawhney, Composer - Sid McLauchlan, Producer - Stephan Flock, Recording Engineer - Justus Beyer, Mastering Engineer

℗ 2018 Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Descrizione dell'album

Qualcuno ha descritto la musica come un mezzo per salvare ciò che è andato perduto – un’idea semplice, ma forte, di cui si nutre il modo in cui Hélène Grimaud definisce l’espressione artistica. Il suo nuovo album Memory tratta del potere che ha la musica di far rivivere immagini del passato nel momento presente, di suscitare richiami vivi e penetranti di un’epoca e di un luogo. Esplora l’essenza del ricordo attraverso una serie di miniature per pianoforte piene di raffinatezza. La scelta del repertorio copre un ambito vasto e differenziato, dalle rêverie di Chopin e Debussy fino alle melodie atemporali, di carattere folklorico, di Valentyn Sylvestrov. © Universal

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Hélène Grimaud
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Jorge Bolet & Franz Liszt

Fra le sue dita, la musica di Franz Liszt è emersa sotto una nuova luce, grazie ad una visione allo stesso tempo poetica e lirica, molto lontana dal virtuosismo gratuito e chiassoso che si sente troppo spesso. Ai primi degli anni Ottanta, Jorge Bolet incide per DECCA un’antologia del compositore ungherese che farà storia, alla quale si aggiungono altre incisioni realizzate per l’etichetta spagnola ENSAYO, per RCA negli anni Settanta, per EVEREST nel 1960, nonché registrazioni di studio e radiofoniche negli anni Cinquanta, quando aveva ancora tutte le sue straordinarie risorse tecniche.

Nel magazine...