Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Caroline Rose - Loner

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Loner

Caroline Rose

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

Dopo un primo album di indie folk misto a rockabilly pubblicato nel 2014 (I Will Not Be Afraid), Caroline Rose cambia abito. Con Loner, la giovane americana apre i suoi chakra e partorisce un disco straseducente. «Direi che quest’album s’ispira sia a Justin Timberlake e Britney Spears che al punk anni ’70», confida una Rose molto più sicura e soddisfatta di sé ma non per questo meno pazzerella. Con le sue gocce di synth vintage, le sue chitarre surf buttate qua e là e il suo atteggiamento effettivamente un po’ punk, Loner costruisce un’improbabile ragnatela in cui si ritrovano imprigionati i fantasmi di Le Tigre, Blondie, Devo, Justin Timberlake, Courtney Barnett, Cramps, Sallie Ford e persino Kate Bush. È zuccheroso, originale, malizioso e crea forte dipendenza, proprio come il singolo Jeannie Becomes a Mom! © Marc Zisman/Qobuz

Maggiori informazioni

Loner

Caroline Rose

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 70 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 70 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
More of the Same
00:04:08

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Beats/Give Me Back My Son Publishing (BMI), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

2
Cry!
00:03:43

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Notes/Caroline Rose Music (ASCAP), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

3
Money
00:02:15

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Beats/Give Me Back My Son Publishing (BMI), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

4
Jeannie Becomes a Mom
00:04:21

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Beats/Give Me Back My Son Publishing (BMI), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

5
Getting To Me
00:03:33

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Notes/Caroline Rose Music (ASCAP), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

6
To Die Today
00:03:41

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Notes/Caroline Rose Music (ASCAP), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

7
Soul No. 5
00:03:09

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Notes/Caroline Rose Music (ASCAP), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

8
Smile! AKA Schizodrift Jam 1 AKA Bikini Intro
00:00:49

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Beats/Give Me Back My Son Publishing (BMI), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

9
Bikini
00:02:29

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Beats/Give Me Back My Son Publishing (BMI), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

10
Talk
00:03:30

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Beats/Give Me Back My Son Publishing (BMI), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

11
Animal
00:03:18

Caroline Rose, Composer, Artist, MainArtist - Big Deal Notes/Caroline Rose Music (ASCAP), MusicPublisher

2018 New West Records, LLC 2018 New West Records, LLC

Descrizione dell'album

Dopo un primo album di indie folk misto a rockabilly pubblicato nel 2014 (I Will Not Be Afraid), Caroline Rose cambia abito. Con Loner, la giovane americana apre i suoi chakra e partorisce un disco straseducente. «Direi che quest’album s’ispira sia a Justin Timberlake e Britney Spears che al punk anni ’70», confida una Rose molto più sicura e soddisfatta di sé ma non per questo meno pazzerella. Con le sue gocce di synth vintage, le sue chitarre surf buttate qua e là e il suo atteggiamento effettivamente un po’ punk, Loner costruisce un’improbabile ragnatela in cui si ritrovano imprigionati i fantasmi di Le Tigre, Blondie, Devo, Justin Timberlake, Courtney Barnett, Cramps, Sallie Ford e persino Kate Bush. È zuccheroso, originale, malizioso e crea forte dipendenza, proprio come il singolo Jeannie Becomes a Mom! © Marc Zisman/Qobuz

A proposito dell'album

Distinzioni:

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

Aqualung

Jethro Tull

Aqualung Jethro Tull

Crime Of The Century [2014 - HD Remaster]

Supertramp

Thick as a Brick

Jethro Tull

Thick as a Brick Jethro Tull

Misplaced Childhood

Marillion

Altro su Qobuz
Di Caroline Rose

Superstar

Caroline Rose

Superstar Caroline Rose

I Will Not Be Afraid

Caroline Rose

I Will Not Be Afraid Caroline Rose

Loner

Caroline Rose

Loner Caroline Rose

Money

Caroline Rose

Money Caroline Rose

Do You Think We'll Last Forever?

Caroline Rose

Ti potrebbe piacere anche...

My Universe

Coldplay

My Universe Coldplay

Happier Than Ever (Explicit)

Billie Eilish

evermore (Explicit)

Taylor Swift

evermore (Explicit) Taylor Swift

WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?

Billie Eilish

Terra Firma

Tash Sultana

Terra Firma Tash Sultana
Nelle Panoramiche...
Marc Ribot, l'antieroe della chitarra

Per 35 anni, il nome di Marc Ribot è apparso sulle copertine di album firmati da Tom Waits, Vinicio Capossela, Alain Bashung, Diana Krall, John Zorn, Robert Plant, Caetano Veloso e una miriade di altri musicisti. E quando non presta la sua atipica chitarra ai più grandi, il newyorkese si diverte a smontare rock, jazz, funk, musica cubana e tutto ciò che gli capita a tiro.

The Smiths, una storia inglese

Appena cinque anni e quattro album basteranno agli Smiths per lasciare una traccia indelebile nella storia del rock britannico. Il tandem Morrissey/Johnny Marr fu un’ancora di salvezza nel marasma dei sintetici anni ’80. Una band che non poteva non essere d’oltremanica…

Tom Waits, gli anni Asylum

Prima di diventare una specie di Howlin’ Wolf punk da cabaret, il personaggio Tom Waits è nato come autore di canzoni ossessionato dal jazz, dalle melodie di Broadway e dalla Beat Generation di Kerouac. Tra il 1973 e il 1980, il californiano registrerà per l’etichetta Asylum sei album in studio e un live, ripubblicati di recente e rimasterizzati in alta risoluzione a 24 Bit. Retrospettiva sugli inizi caotici e appassionanti del barbone celeste più seducente.

Nel magazine...