Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Lisa Hannigan - Live in Dublin

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Live in Dublin

Lisa Hannigan & s t a r g a z e

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Questa registrazione di un concerto tenuto al National Concert Hall di Dublino nell’ottobre del 2018 comincia con due brani del suo terzo album, At Swim (2016), sorta di sogno musicale ad occhi aperti, nel quale esprimeva (un po’) le sue gioie e (soprattutto) i suoi dolori. Con questo live, la cantante potenzia maggiormente l’onirismo delle sue canzoni grazie non soltanto alla magia intrinseca al concerto, ma anche agli arrangiamenti finemente cangianti. È l’orchestra classica contemporanea s t a r g a z e, diretta dal direttore d’orchestra tedesco Andre de Ridder, ad accompagnarla in questa strada perlacea e ipnotica. Gli altri album studio di Lisa Hannigan sono anch’essi ben rappresentati, in particolar modo dal raggio di sole Lille e dal valzer commovente Nowhere to Go, rispettivamente tratti da Sea Sew del 2008 e Passenger del 2011.
È vero che il folk di Lisa Hannigan è sempre altrettanto presente in questa reinterpretazione delle sue migliori canzoni, ma il contributo di s t a r g a z e rende profondamente universale lo stile e le intenzioni dell’ex comparsa di Damien Rice. Il Live in Dublin si allontana raramente dall’atmosfera eterea creata da questa orchestra originale (e soprattutto dalla voce dolce e vibrante della cantante), anche se il ritmo particolare dell’album è a volte spezzato da alcuni brani più energici nei quali la ritmica assume un ruolo importante (SwanA SailLo). Si noterà anche una sorta di palinsesto sorprendente di Only You de The Platters (Prayer for the Dying), e un brano inedito (Bookmark), la cui melodia tanto malinconica quanto maestosa raggiunge l’apice dell’emozione. ©Nicolas Magenham/Qobuz

Maggiori informazioni

Live in Dublin

Lisa Hannigan

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Ora (Live In Dublin) 00:03:38

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Aaron Dessner, Composer - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

2
Prayer for the Dying (Live In Dublin) 00:05:08

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

3
Little Bird (Live In Dublin) 00:05:06

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

4
Undertow (Live In Dublin) 00:05:44

Iain Archer, Composer - Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

5
Bookmark (Live In Dublin) 00:05:22

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Aaron Dessner, Lyricist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

6
Anahorish (Live In Dublin) 00:02:32

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Seamus Heaney, Lyricist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

7
Nowhere to Go (Live In Dublin) 00:04:45

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - Gavin Glass, Composer - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

8
Lo (Live In Dublin) 00:04:14

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Aaron Dessner, Lyricist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

9
Swan (Live In Dublin) 00:03:51

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - Edna Walsh, Lyricist - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer - Aaron Desner, Lyricist - Andre de Ritter, Composer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

10
We The Drowned (Live In Dublin) 00:06:34

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

11
Lille (Live In Dublin) 00:05:17

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

12
A Sail (Live In Dublin) 00:04:28

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

13
Barton (Live In Dublin) 00:04:59

Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Aaron Dessner, Composer - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

14
Fall (Live In Dublin) 00:03:34

Joe Henry, Composer - Lisa Hannigan, Composer, Lyricist, Artist - Universal Music Publishing, MusicPublisher - s t a r g a z e, Artist - Lisa Hannigan & s t a r g a z e, MainArtist - Ber Quin, Mixer

2019 Hoop Recordings Ltd Under exclusive license to Play It Again Sam 2019 Hoop Recordings Ltd

Descrizione dell'album

Questa registrazione di un concerto tenuto al National Concert Hall di Dublino nell’ottobre del 2018 comincia con due brani del suo terzo album, At Swim (2016), sorta di sogno musicale ad occhi aperti, nel quale esprimeva (un po’) le sue gioie e (soprattutto) i suoi dolori. Con questo live, la cantante potenzia maggiormente l’onirismo delle sue canzoni grazie non soltanto alla magia intrinseca al concerto, ma anche agli arrangiamenti finemente cangianti. È l’orchestra classica contemporanea s t a r g a z e, diretta dal direttore d’orchestra tedesco Andre de Ridder, ad accompagnarla in questa strada perlacea e ipnotica. Gli altri album studio di Lisa Hannigan sono anch’essi ben rappresentati, in particolar modo dal raggio di sole Lille e dal valzer commovente Nowhere to Go, rispettivamente tratti da Sea Sew del 2008 e Passenger del 2011.
È vero che il folk di Lisa Hannigan è sempre altrettanto presente in questa reinterpretazione delle sue migliori canzoni, ma il contributo di s t a r g a z e rende profondamente universale lo stile e le intenzioni dell’ex comparsa di Damien Rice. Il Live in Dublin si allontana raramente dall’atmosfera eterea creata da questa orchestra originale (e soprattutto dalla voce dolce e vibrante della cantante), anche se il ritmo particolare dell’album è a volte spezzato da alcuni brani più energici nei quali la ritmica assume un ruolo importante (SwanA SailLo). Si noterà anche una sorta di palinsesto sorprendente di Only You de The Platters (Prayer for the Dying), e un brano inedito (Bookmark), la cui melodia tanto malinconica quanto maestosa raggiunge l’apice dell’emozione. ©Nicolas Magenham/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Lisa Hannigan
At Swim Lisa Hannigan Lo streaming o Acquista per
Sea Sew Lisa Hannigan Lo streaming o Acquista per
Passenger Lisa Hannigan Lo streaming o Acquista per
Knots Lisa Hannigan Lo streaming o Acquista per

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Miles Davis, le dita nella presa

Nel 1968 Miles Davis si fa sedurre dalla fata elettricità. Stregato dalle rivoluzioni psichedeliche e funky di Jimi Hendrix e Sly Stone, il trombettista compie la sua metamorfosi e, con lui, si compie anche quella del jazz.

John Barry, il genio è nella varietà

La musica per il cinema richiede sensibilità e destrezza speciale per poter far fronte ad ogni stile con dignità: dal suono disco per una scena da night-club ad un madrigale per un film d’epoca, il compositore cinematografico deve essere in grado di cimentarsi in ogni stile. John Barry ha dimostrato, una e più volte, d’essere stato uno dei più grandi autori di colonne sonore, capace di abbracciare tutti i generi nel cinema e nella musica.

Obbiettivo la luna: The Dark Side Of The Moon

The Dark Side of the Moon, album-chiave dei Pink Floyd fu il risultato di un lungo processo creativo iniziato intorno al 1968. A Saucerful of Secrets (il brano principale dell'omonimo album) fu, almeno per Nick Mason, il punto di partenza. L'album successivo, Ummagumma (1969), diede a ciascun membro della band l'opportunità di creare un brano solista, anche se avrebbero dovuto unire i loro talenti per fare davvero il jackpot. I Pink Floyd hanno continuato a cercare il disco perfetto con Meddle, un album che ha messo in evidenza le loro abilità in studio, e Atom Heart Mother, prima del tanto atteso nirvana con The Dark Side of the Moon. E la perfezione di quest'opera non è stata intaccata nel tempo, nemmeno a quarantacinque anni dalla sua uscita.

Nel magazine...