Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Creedence Clearwater Revival - Live At Woodstock

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Live At Woodstock

Creedence Clearwater Revival

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

I Creedence furono i primi ingaggiati per il cartellone di Woodstock. Nell'aprile del 1969, la band dei fratelli Fogerty intascò un assegno di $10.000. Ora che avevano raggiunto un cachet così alto, gli organizzatori sapevano che altri grandi nomi avrebbero iniziato a cercare il loro posto sul cartellone di quello che era destinato a essere un evento storico... Ma nonostante ciò, il gruppo fu deluso dell'orario in cui avrebbero dovuto esibirsi, tra mezzanotte e mezzo e l'una e venti del mattino, dopo i Grateful Dead. Questo non gli impedì di eseguire una prestazione perfetta, presentata qui per intero e rimasterizzata. Nel 1969, Creedence Clearwater Revival era già una delle band più quotate dal vivo, grazie ai loro tre album Creedence Clearwater Revival (maggio 1968), Bayou Country (gennaio 1969) e Green River (agosto 1969, pubblicato due settimane prima di Woodstock). Al culmine del regno dei Beatles e degli Stones, la band californiana di John Fogerty aveva qualcosa di originale nella manica: il suo rock'n'roll grezzo e selvaggio, condito di blues e folk senza fronzoli. I Creedence si sono contraddistinti per la loro attitudine a metà tra redneck e hippie, e per la loro capacità di essere tradizionali e, allo stesso tempo, moderni nell'ambito rock'n'roll. Affiancato da suo fratello maggiore Tom, il batterista Doug Clifford e il bassista Stu Cook, John Fogerty ha sfornato successi come Born On The Bayou, Proud Mary e Green River. Come sempre, Fogerty si butta sul microfono come un pazzo (la sua versione di I Put a Spell on You di Screamin’ Jay Hawkins è epica) mentre suo fratello adotta linee di chitarra ridotte, taglienti e coinvolgenti. I Creedence, insomma, non hanno nulla a che fare con assoli fastidiosi o psichedelia incontinente. Sono solo un'esplosione frontale. Bam! © Marc Zisman / Qobuz

Maggiori informazioni

Live At Woodstock

Creedence Clearwater Revival

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Born On The Bayou (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:05:32

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - John Fogerty, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

2
Green River (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:03:16

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - John Fogerty, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

3
Ninety-Nine And A Half (Won’t Do) (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:04:45

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - Wilson Pickett, ComposerLyricist - Steve Cropper, ComposerLyricist - Eddie Floyd, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

4
Bootleg (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:03:37

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - John Fogerty, Author, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

5
Commotion (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:02:47

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - John Fogerty, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

6
Bad Moon Rising (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:02:13

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - John Fogerty, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

7
Proud Mary (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:03:51

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - John Fogerty, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

8
I Put A Spell On You (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:04:28

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - Jay Hawkins, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

9
The Night Time Is The Right Time (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:03:29

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - Lew Herman, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

10
Keep On Chooglin’ (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:10:29

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - John Fogerty, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

11
Suzie Q (Live At The Woodstock Music & Art Fair / 1969) 00:10:52

MASON WILLIAMS, Producer, Recording Producer - Dale Hawkins, ComposerLyricist - Eleanor Broadwater, ComposerLyricist - Stan Lewis, ComposerLyricist - Creedence Clearwater Revival, MainArtist

℗ 2019 Craft Recordings, a division of Concord Music Group, Inc.

Descrizione dell'album

I Creedence furono i primi ingaggiati per il cartellone di Woodstock. Nell'aprile del 1969, la band dei fratelli Fogerty intascò un assegno di $10.000. Ora che avevano raggiunto un cachet così alto, gli organizzatori sapevano che altri grandi nomi avrebbero iniziato a cercare il loro posto sul cartellone di quello che era destinato a essere un evento storico... Ma nonostante ciò, il gruppo fu deluso dell'orario in cui avrebbero dovuto esibirsi, tra mezzanotte e mezzo e l'una e venti del mattino, dopo i Grateful Dead. Questo non gli impedì di eseguire una prestazione perfetta, presentata qui per intero e rimasterizzata. Nel 1969, Creedence Clearwater Revival era già una delle band più quotate dal vivo, grazie ai loro tre album Creedence Clearwater Revival (maggio 1968), Bayou Country (gennaio 1969) e Green River (agosto 1969, pubblicato due settimane prima di Woodstock). Al culmine del regno dei Beatles e degli Stones, la band californiana di John Fogerty aveva qualcosa di originale nella manica: il suo rock'n'roll grezzo e selvaggio, condito di blues e folk senza fronzoli. I Creedence si sono contraddistinti per la loro attitudine a metà tra redneck e hippie, e per la loro capacità di essere tradizionali e, allo stesso tempo, moderni nell'ambito rock'n'roll. Affiancato da suo fratello maggiore Tom, il batterista Doug Clifford e il bassista Stu Cook, John Fogerty ha sfornato successi come Born On The Bayou, Proud Mary e Green River. Come sempre, Fogerty si butta sul microfono come un pazzo (la sua versione di I Put a Spell on You di Screamin’ Jay Hawkins è epica) mentre suo fratello adotta linee di chitarra ridotte, taglienti e coinvolgenti. I Creedence, insomma, non hanno nulla a che fare con assoli fastidiosi o psichedelia incontinente. Sono solo un'esplosione frontale. Bam! © Marc Zisman / Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Creedence Clearwater Revival
The Complete Studio Albums Creedence Clearwater Revival
Cosmo's Factory Creedence Clearwater Revival
Creedence Clearwater Revival - Best Of Creedence Clearwater Revival
Chronicle: 20 Greatest Hits (Ecopac) Creedence Clearwater Revival
Live At Woodstock Creedence Clearwater Revival
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Jimi Hendrix, il cielo non deve più attendere

Nonostante una carriera lampo, Jimi Hendrix ci ha lasciato un’eredità sconfinata di registrazioni. La pubblicazione della nuova raccolta di brani inediti Both Sides Of The Sky ne è una prova ulteriore. Ma cosa si cela dentro questo tesoro?

J.J. Cale: l’eremita del blues

A più di cinque anni dalla sua scomparsa, non si può dimenticare quella fonte vitale di musica che è stato il lavoro di J.J. Cale. Con la sua fusione unica di blues, folk, country e jazz, quest'uomo venerato da Eric Clapton, che visse per un po' anche in un trailer-park, continua ad essere uno degli asceti più influenti del rock.

Mark Knopfler e Dire Straits, un amore difficile

Il 14 aprile 2018, i Dire Straits facevano il loro ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame ed erano in parecchi a pensare che fosse il momento dell’ «ora o mai più». Perfino Mark Knopfler sembrava toccato da quest’onore, nella speranza di essere premiato da Bob Dylan o Eric Clapton. Alla fine, i Dire Straits sono entrati nel pantheon dei rocker senza la loro star, che ha disertato una cerimonia tra le più tristi della storia. Quasi un simbolo del rapporto tra lui e il suo gruppo.

Nel magazine...