Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Jorge Bolet - Le bal des adieux. La vie de Franz Liszt (Mono Version)

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Le bal des adieux. La vie de Franz Liszt (Mono Version)

Jorge Bolet, Los Angeles Philharmonic Orchestra, Morris Stoloff

Libretto digitale

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

Le bal des adieux. La vie de Franz Liszt (Mono Version)

Jorge Bolet

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 70 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 70 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

Dreams of Love, S. 541 (Franz Liszt)

1
No. 3 in A-Flat Major, O lieb, so lang du lieben kannst
Jorge Bolet
00:04:26

Jorge Bolet, Performer, Soloist - Franz Liszt, Composer

1960 - BNF Collection 2016

Symphonic Poem No. 3, S. 97 "Les préludes" (Franz Liszt)

2
Symphonic Poem No. 3, S. 97 "Les préludes" (Extract)
Los Angeles Philharmonic
00:00:56

Los Angeles Philharmonic, Orchestra, Performer - Morris Stoloff, Conductor, Performer - Franz Liszt, Composer

1960 - BNF Collection 2016

Song Without End (Franz Liszt)

3
Song Without End (Based On Un sospiro from Three Concert Études, S.144)
Los Angeles Philharmonic
00:02:23

Los Angeles Philharmonic, Orchestra, Performer - Morris Stoloff, Conductor, Performer - The Song Without End Chorus, Orchestra, Performer - Harry Sukman, Composer - Roger Wagner, Composer - Franz Liszt, Composer - Ned Washington, Writer

1960 - BNF Collection 2016

Transcendental Études after Paganini, S. 141 (Franz Liszt)

4
No. 3 in G-Sharp Minor, La campanella (Based On Violin Concerto No. 2, Op. 7 by Paganini)
Jorge Bolet
00:03:23

Jorge Bolet, Performer, Soloist - Franz Liszt, Composer - Niccolo Paganini, Composer

1960 - BNF Collection 2016

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

Aqualung

Jethro Tull

Aqualung Jethro Tull

Crime Of The Century [2014 - HD Remaster]

Supertramp

Thick as a Brick

Jethro Tull

Thick as a Brick Jethro Tull

Misplaced Childhood

Marillion

Altro su Qobuz
Di Jorge Bolet

Grandi Pianisti Jorge Bolet

Jorge Bolet

Jorge Bolet: The RIAS Recordings, Vol. I (1962-1973)

Jorge Bolet

Berlin Radio Recordings, Vol.III (Beethoven, Chopin, Debussy, Schumann, Franck, Grieg, Godowsky, Liszt & Dello Joio)

Jorge Bolet

Liszt : Piano works (9CD)

Jorge Bolet

Liszt: Liebestraum - Favourite Piano Works

Jorge Bolet

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...

Dune (Original Motion Picture Soundtrack)

Hans Zimmer

TRON: Legacy - The Complete Edition

Daft Punk

Interstellar (Original Motion Picture Soundtrack) [Expanded Edition]

Hans Zimmer

A Star Is Born Soundtrack

Lady Gaga

The Queen's Gambit (Music from the Netflix Limited Series)

Carlos Rafael Rivera

Nelle Panoramiche...
Jorge Bolet & Franz Liszt

Fra le sue dita, la musica di Franz Liszt è emersa sotto una nuova luce, grazie ad una visione allo stesso tempo poetica e lirica, molto lontana dal virtuosismo gratuito e chiassoso che si sente troppo spesso. Ai primi degli anni Ottanta, Jorge Bolet incide per DECCA un’antologia del compositore ungherese che farà storia, alla quale si aggiungono altre incisioni realizzate per l’etichetta spagnola ENSAYO, per RCA negli anni Settanta, per EVEREST nel 1960, nonché registrazioni di studio e radiofoniche negli anni Cinquanta, quando aveva ancora tutte le sue straordinarie risorse tecniche.

Sofia Coppola on air

Per il suo ultimo film, L’inganno, Sofia Coppola si rivolge nuovamente a Thomas Mars, cantante del gruppo francese Phoenix, un collaboratore abituale della regista. L’occasione ideale per passare in rassegna alcuni grandi momenti musicali della filmografia della figlia di Francis, e in particolare la mitica colonna sonora del Giardino delle vergini suicide, firmata dai versagliesi Air.

Brigitte Bardot, canzoni al sole

Il libro di François Bagnaud e Dominique Choulant, «Moi je joue», è un ottimo pretesto per fare un excursus sulla carriera canora di Brigitte Bardot. Tra il dolce far niente di La Madrague e la libertà insolente di Harley Davidson, Bardot incarna un pop alla francese multisfaccettato.

Nel magazine...