Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Baluji Shrivastav - Indian World Music Fusion

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Indian World Music Fusion

Baluji Shrivastav

Libretto digitale

Disponibile in
16-Bit CD Quality 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, subscribe to Sublime+

Indian World Music Fusion

Baluji Shrivastav

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Global Reunion
Baluji Shrivastav
00:05:23

Baluji Shrivastav, vocals - Baluji Shrivastav, sitar - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

2
Brave Boy
Linda Shanovitch
00:06:28

Baluji Shrivastav, vocals - Chris Conway, piano - Eric Junkes, percussion - Baluji Shrivastav, dilruba - Andy Platt, double bass

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

3
Portrait of a Swan
Baluji Shrivastav
00:09:35

Baluji Shrivastav, vocals - Eric Junkes, strings - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

4
The Gift of Time
Baluji Shrivastav
00:04:48

Baluji Shrivastav, vocals - Baluji Shrivastav, tabla - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

5
Dangerous Ground
Baluji Shrivastav
00:06:12

Baluji Shrivastav, vocals - Baluji Shrivastav, khamak - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

6
Celebration
Baluji Shrivastav
00:04:43

Baluji Shrivastav, vocals - Baluji Shrivastav, tambourine - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

7
Tides
Baluji Shrivastav
00:08:01

Baluji Shrivastav, vocals - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

8
The Long Summer
Baluji Shrivastav
00:06:07

Baluji Shrivastav, vocals - Baluji Shrivastav, tabla - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

9
Celestial
Baluji Shrivastav
00:06:27

Baluji Shrivastav, vocals - Baluji Shrivastav, tabla - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

10
Garland of Light
Baluji Shrivastav
00:04:04

Baluji Shrivastav, vocals - Re-Orient, Ensemble

(C) 2012 ARC (P) 2012 ARC

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Blue Train John Coltrane
Chopin : Piano Concertos Benjamin Grosvenor
Live In Europe Melody Gardot
Altro su Qobuz
Di Baluji Shrivastav

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...
Agora Bebel Gilberto
African Rumba Various Artists
Lazare et Cécile Anne Sylvestre
Buena Vista Social Club Buena Vista Social Club
Amazones Power Les Amazones d'Afrique
Nelle Panoramiche...
Henry Mancini, il più stiloso

Sofisticata, ironica, sensibile… Sono questi gli aggettivi spesso usati per descrivere la musica di Henry Mancini, considerato ancora oggi, a 23 anni dalla sua scomparsa, uno dei compositori pop più grandi e più influenti di sempre. Probabilmente perché accanto alle opere patinate e leggere a cui deve la sua reputazione (Colazione da Tiffany, La Pantera Rosa…), ha saputo mostrare anche la complessità del suo linguaggio attraverso composizioni più tormentate.

Betty Davis, la pantera funk

Senza di lei, nessuna Macy Gray, Erykah Badu, Amy Winehouse né Janelle Monáe! Scomparsa dai riflettori ormai da anni, Betty Davis resta la pioniera delle soul sister feline. La dea funk per eccellenza. E addirittura colei che elettrizzò un certo Miles Davis di cui sarà un’effimera compagna. Ma chi è Betty?

Rotta verso Capo Verde

Dopo che i portoghesi si sono annessi questo gruppo di isole deserte, nel quindicesimo secolo, con l’intenzione di farne un centro di smistamento degli schiavi, le popolazioni nere e portoghesi vi si sono mescolate fino a dar vita a una lingua e a una musica inedite, e tra l’altro ciascuna isola ha sviluppato uno stile caratteristico, trasformando i suoli aridi di Capo Verde in fonte inesauribile di talenti.

Nel magazine...