Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

White Denim - I Don't Understand Rock and Roll / Work

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

I Don't Understand Rock and Roll / Work

White Denim

Disponibile in
16-Bit CD Quality 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

I Don't Understand Rock and Roll / Work

White Denim

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
I Don't Understand Rock and Roll
00:02:45

White Denim, MainArtist - James Petralli, Composer - Radio Milk Records, MusicPublisher

2020 Radio Milk Records 2020 Radio Milk Records

2
Work
00:06:25

Steve Terebecki, Composer - White Denim, MainArtist - James Petralli, Composer - Michael Hunter, Composer - Lucas Anderson, Composer - Radio Milk Records, MusicPublisher - Christopher McGaha, Composer

2020 Radio Milk Records 2020 Radio Milk Records

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di White Denim
In Person White Denim
Stiff White Denim
Side Effects White Denim
Performance White Denim
Ti potrebbe piacere anche...
Imploding The Mirage The Killers
Myopia Agnes Obel
Ghosteen Nick Cave & The Bad Seeds
Nelle Panoramiche...
Jack White al salvataggio del rock

Dagli White Stripes alla svolta come solista, Jack White ha suonato la campana a morto di un rock ormai andato a male. Dieci anni dopo «Seven Nation Army», il genio dai mille progetti profetizza che la riscossa del rock sta arrivando in forza. Nell’attesa, una retrospettiva sul fenomeno White.

E i Nirvana uccisero il rock ‘n’ roll

Trentadue anni fa nascevano i Nirvana: la dirotta punk più inattesa del XX secolo. Una carriera stellare, hits internazionali, orde di fan ed un tragico epilogo per questo fenomeno mondiale. E se la band di Kurt Cobain fosse l’ultima nella storia del rock? Il fenomeno di genere definitivo, se non il suo ultimo mito.

The Smiths, una storia inglese

Appena cinque anni e quattro album basteranno agli Smiths per lasciare una traccia indelebile nella storia del rock britannico. Il tandem Morrissey/Johnny Marr fu un’ancora di salvezza nel marasma dei sintetici anni ’80. Una band che non poteva non essere d’oltremanica…

Nel magazine...