Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Goldie - Goldie Presents 25 Years of Goldie (Re-Mastered)

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Goldie Presents 25 Years of Goldie (Re-Mastered)

Goldie

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Goldie continua a frugare nei suoi archivi. Nel 2013, per i suoi 20 anni di carriera, il padre fondatore della drum’n’bass a capo della mitica etichetta Metalheadz, pubblicava il triplo CD Best of The Alchemist. Nel 2017, rincarava la dose con The Journey Man, suo terzo album solista. Per festeggiare il suo quarto di secolo, la raccolta è un po’ più modesta, con sei tracce inedite o rare (più cinque “alternative mix”) rimasterizzate dal produttore britannico ormai thailandese di adozione. Poche tracce, dunque, ma buone poiché provengono tutte dal suo periodo d’oro, gli anni ’90.
La compilation si apre con I Walk the Dog, pezzo firmato sotto l’alias Rufige Kru (duo che formava con DJ Freebase prima di accaparrarsi lo pseudonimo), una drum’n’bass criptica, con uno scratch rewind a mo’ di ritornello e un synth bello minaccioso. Oltre all’originale di Stormtroopa uscita in versione VIP (che sta per Variation In Production) nel 2001, si ritrovano Shadow VIP, un remix di The Shadow, brano metallico che Goldie aveva pubblicato nel 1997 con Rob Playford (uno dei pionieri del genere), l’inedita Rider's Aftermath, che fa vagamente pensare a Night di Benga con quella sua melodia piagnucolosa ma un’energia molto più rock, e infine un remix bello groovy di Shinin' Down on Me, brano iconoclasta del 1993 registrato insieme ai 4 Hero da un altro rappresentate del movimento, J Majik. Il clou di questo Best of coincide con Hornet 127, traccia rara uscita nel 1996, dotata di un’intro bella lunga, un breakbeat che sale piano e un piccolo organo che arriva nel bel mezzo... Dodici minuti di felicità che racchiudono tutta l’essenza della drum’n’bass del Goldie degli anni ’90. Delizioso. © Smaël Bouaici/Qobuz

Maggiori informazioni

Goldie Presents 25 Years of Goldie (Re-Mastered)

Goldie

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
I Walk the Dog (Re-Mastered) 00:07:44

Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rufige Kru, Artist - Goldie, Rufige Kru, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

2
Hornet 127 (Re-Mastered) 00:12:08

Goldie, Artist - Dennis McFarlane, Composer - Clifford Price, Composer - Rufige Kru, Artist - Goldie, Rufige Kru, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

3
Shadow VIP (Re-Mastered) 00:05:23

Rob Playford, Composer - Rob, Artist - Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rob, Goldie, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

4
Rider's Aftermath (Re-Mastered) 00:05:30

Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rufige Kru, Artist - Goldie, Rufige Kru, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

5
Stormtroopa (Re-Mastered) 00:05:33

Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rufige Kru, Artist - Goldie, Rufige Kru, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

6
Shinin' Down on Me (J Majik Remix) [Re-Mastered] 00:06:56

J Majik, Remixer - Internal Affairs, Artist, MainArtist - Clifford Price, Composer

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

7
Stormtroopa (VIP Mix) [Re-Mastered] 00:05:11

Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rufige Kru, Artist - Goldie, Rufige Kru, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

8
Shinin' Down on Me (J Majik Vip Remix) [Re-Mastered] 00:05:38

Goldie, Artist - J Majik, Remixer - Internal Affairs, Artist - Clifford Price, Composer - Internal Affairs, Goldie, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

9
Shadow (Re-Mastered) 00:07:42

Rob Playford, Composer - Rob, Artist - Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rob, Goldie, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

10
Rider's Shadow (VIP Mix) [Re-Mastered] 00:05:59

Rob Playford, Composer - Rob, Artist - Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rob, Goldie, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

11
Shadow (Alternative Mix) [Re-Mastered] 00:07:40

Rob Playford, Composer - Rob, Artist - Goldie, Artist - Clifford Price, Composer - Rob, Goldie, MainArtist

Metalheadz Ltd Metalheadz Ltd

Descrizione dell'album

Goldie continua a frugare nei suoi archivi. Nel 2013, per i suoi 20 anni di carriera, il padre fondatore della drum’n’bass a capo della mitica etichetta Metalheadz, pubblicava il triplo CD Best of The Alchemist. Nel 2017, rincarava la dose con The Journey Man, suo terzo album solista. Per festeggiare il suo quarto di secolo, la raccolta è un po’ più modesta, con sei tracce inedite o rare (più cinque “alternative mix”) rimasterizzate dal produttore britannico ormai thailandese di adozione. Poche tracce, dunque, ma buone poiché provengono tutte dal suo periodo d’oro, gli anni ’90.
La compilation si apre con I Walk the Dog, pezzo firmato sotto l’alias Rufige Kru (duo che formava con DJ Freebase prima di accaparrarsi lo pseudonimo), una drum’n’bass criptica, con uno scratch rewind a mo’ di ritornello e un synth bello minaccioso. Oltre all’originale di Stormtroopa uscita in versione VIP (che sta per Variation In Production) nel 2001, si ritrovano Shadow VIP, un remix di The Shadow, brano metallico che Goldie aveva pubblicato nel 1997 con Rob Playford (uno dei pionieri del genere), l’inedita Rider's Aftermath, che fa vagamente pensare a Night di Benga con quella sua melodia piagnucolosa ma un’energia molto più rock, e infine un remix bello groovy di Shinin' Down on Me, brano iconoclasta del 1993 registrato insieme ai 4 Hero da un altro rappresentate del movimento, J Majik. Il clou di questo Best of coincide con Hornet 127, traccia rara uscita nel 1996, dotata di un’intro bella lunga, un breakbeat che sale piano e un piccolo organo che arriva nel bel mezzo... Dodici minuti di felicità che racchiudono tutta l’essenza della drum’n’bass del Goldie degli anni ’90. Delizioso. © Smaël Bouaici/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Goldie
Ti potrebbe piacere anche...

Nel magazine...