Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Miss June - Enemies

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Enemies

Miss June

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Enemies

Miss June

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Enemies 00:03:12

Miss June, MainArtist

(C) 2019 Frenchkiss Records (P) 2019 Frenchkiss Records

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Miss June
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Indie Rock USA in 10 album

Dopo i “sintetici” anni '80, le chitarre hanno fatto il loro ritorno violento nel decennio successivo, infiltrandosi dappertutto nel rock indipendente. Indipendente da un sistema e dalla massa. Come una corrente alternativa ereditata dallo spirito sovversivo e dal "do-it-yourself" di quel punk che troviamo già nei Velvet Underground di Lou Reed o negli Stooges di Iggy Pop. Panoramica dei 10 album che hanno marcato quei densi anni '90.

Soul Music, uno sguardo al passato

Negli ultimi anni, dopo il 2010, parecchie voci fanno rivivere il soul degli anni ’60 e ’70 a colpi di album registrati «alla vecchia maniera». Con Amy Winehouse, Leon Bridges, Sharon Jones, Michael Kiwanuka e Curtis Harding, il groove vintage ha il suo ritorno di fiamma.

Nils Frahm: il pianoforte come non lo avete mai sentito suonare

Salutato dai critici di musica classica come dagli amanti di esperimenti elettronici, il talento di Nils Frahm ha messo d’accordo tutti negli ultimi dieci anni. Che usi un organo da chiesa o un sintetizzatore dotato di pedali per effetti, il pianista tedesco guarda sempre avanti. Impossibile non restarne affascinati.

Nel magazine...