Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Julien Behr - Confidence (Gounod, Bizet, Messager, Joncières)

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Confidence (Gounod, Bizet, Messager, Joncières)

Julien Behr, Orchestre de l'Opéra de Lyon, Pierre Bleuse

Libretto digitale

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Primo album solista del giovane e bravissimo tenore francese Julien Behr, che abbiamo già ascoltato all’Opéra di Parigi, al Théâtre des Champs-Élysées, all’Opéra di Bordeaux e di Lione, a Salisburgo, a Vienna, a Londra, a Colonia e in tanti altri grandi palchi mondiali; e, su disco, in molte opere liriche fra cui L’Enfant et les sortilèges con la Radio bavarese. Per questo debutto discografico in recital, ha avuto il fiuto di scegliere arie d’opera francesi molto meno praticate di quelle dei sempiterni Don José, Romeo, Faust ed altri grandi eroi, preferendo invece selezionare nel repertorio romantico (allargato fino alla Prima Guerra, diciamo) perle che in genere si ascoltano troppo di rado. Per Gounod attinge a Cinq-Mars; per Bizet, a La bella fanciulla di Perth (una delle pagine più squisite di Bizet), per Thomas a Mignon; e poi, più note ma comunque non molto frequentate, arie che va a pescare nel Léhar de La vedova allegra, nel Godard di Jocelyn, nel Delibes di Lakmé. La dizione assolutamente impeccabile, la voce trasparente ed aerea, che a tratti ricorda Heddle Nash e Jussi Björling: ecco qualcosa che rende perfetto servizio a tale repertorio. L’album si chiude a qualche incollatura dal periodo romantico, è vero, con Vous qui passez sans me voir di Charles Trenet – cioè, il testo è del “Pazzo che canta”, mentre la musica è firmata da Johnny Hess e Paul Misraki, e la canzone era inizialmente destinata a Jean Sablon –, il che dimostra l’amore di Behr per generi di certo più leggeri, ma interpretati in modo elegantissimo. © SM/Qobuz

Maggiori informazioni

Confidence (Gounod, Bizet, Messager, Joncières)

Julien Behr

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 60 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 60 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

Cinq-Mars (Charles Gounod)

1
Prélude et cavatine de Cinq-Mars "À vous, ma mère... ô chère et vivante image"
Julien Behr
00:06:20

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Charles Gounod, Composer - Louis Gallet, Lyricist - Paul Poirson, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Jean de Nivelle (Léo Delibes)

2
Récit et stances de Jean : "J'ai vu la bannière de France !"
Julien Behr
00:05:44

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Léo Delibes, Composer - Philippe Gille, Lyricist - Edmond Gondinet, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Fortunio (André Messager)

3
Air de Fortunio : "J'aimais la vieille maison grise"
Julien Behr
00:02:53

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - André Messager, Composer - Robert de Flers, Lyricist - Gaston Arman de Caillavet, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Le Chevalier Jean (Victorin Joncières)

4
Scène et air de Jean : "Parlons de moi, le voulez vous ? ... Oui j'aime, hélas !"
Julien Behr
00:05:04

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Victorin Joncières, Composer - Louis Gallet, Lyricist - Edouard Blau, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Ludus pro patria (Augusta Holmès)

5
La nuit et l'amour
Orchestre de l'Opera National de Lyon
00:05:56

Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Augusta Holmès, Composer

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

La Jolie Fille de Perth, WD 15 (Georges Bizet)

6
Sérénade de Henry Smith "Partout des cris de joie... À la voix d'un amant fidèle"
Julien Behr
00:04:08

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Georges Bizet, Composer - Jules-Henri Vernoy de Saint-Georges, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Jocelyn, Op. 100 (Benjamin Godard)

7
Berceuse "Cachés dans cet asile"
Julien Behr
00:04:42

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Benjamin Godard, Composer - Paul Armand Silvestre, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Lakmé (Léo Delibes)

8
Cavatine de Gérald "Prendre le dessin d'un bijou... Fantaisie aux divins mensonges"
Julien Behr
00:05:21

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Léo Delibes, Composer - Philippe Gille, Lyricist - Edmond Gondinet, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Le pays du sourire (Franz Lehar)

9
Air de Sou-Chong "Je t'ai donné mon cœur"
Julien Behr
00:04:04

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Franz Lehár, Composer - Ludwig Herzer, Lyricist - Fritz Lohner, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Habanera (Emmanuel Chabrier)

10
Habanera
Orchestre de l'Opera National de Lyon
00:04:25

Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Emmanuel Chabrier, Composer

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Mignon (Ambroise Thomas)

11
Romance de Wilheim Meister : "Elle ne croyait pas, dans sa candeur naïve"
Julien Behr
00:03:54

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Ambroise Thomas, Composer - Michel Carré, Lyricist - Jules Barbier, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

La Veuve joyeuse (Franz Lehar)

12
Air de Camille : "Viens dans ce joli pavillon"
Julien Behr
00:03:45

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Franz Lehár, Composer - Leo Stein, Lyricist - Victor Léon, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Aux étoiles (Henri Duparc)

13
Aux étoiles, poème nocturne (entr'acte pour un drame inédit)
Orchestre de l'Opera National de Lyon
00:04:54

Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - Henri Duparc, Composer

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Vous, qui passez sans me voir (John Hess)

14
Vous, qui passez sans me voir
Julien Behr
00:03:54

Julien Behr, Tenor - Orchestre de l'Opéra de Lyon - Pierre Bleuse, Conductor - John Hess, Composer - Charles Trenet, Lyricist

2018 Alpha Classics / Outhere Music France 2018 Opéra National de Lyon, Palazzetto Bru Zane, Alpha Classics / Outhere Music France

Descrizione dell'album

Primo album solista del giovane e bravissimo tenore francese Julien Behr, che abbiamo già ascoltato all’Opéra di Parigi, al Théâtre des Champs-Élysées, all’Opéra di Bordeaux e di Lione, a Salisburgo, a Vienna, a Londra, a Colonia e in tanti altri grandi palchi mondiali; e, su disco, in molte opere liriche fra cui L’Enfant et les sortilèges con la Radio bavarese. Per questo debutto discografico in recital, ha avuto il fiuto di scegliere arie d’opera francesi molto meno praticate di quelle dei sempiterni Don José, Romeo, Faust ed altri grandi eroi, preferendo invece selezionare nel repertorio romantico (allargato fino alla Prima Guerra, diciamo) perle che in genere si ascoltano troppo di rado. Per Gounod attinge a Cinq-Mars; per Bizet, a La bella fanciulla di Perth (una delle pagine più squisite di Bizet), per Thomas a Mignon; e poi, più note ma comunque non molto frequentate, arie che va a pescare nel Léhar de La vedova allegra, nel Godard di Jocelyn, nel Delibes di Lakmé. La dizione assolutamente impeccabile, la voce trasparente ed aerea, che a tratti ricorda Heddle Nash e Jussi Björling: ecco qualcosa che rende perfetto servizio a tale repertorio. L’album si chiude a qualche incollatura dal periodo romantico, è vero, con Vous qui passez sans me voir di Charles Trenet – cioè, il testo è del “Pazzo che canta”, mentre la musica è firmata da Johnny Hess e Paul Misraki, e la canzone era inizialmente destinata a Jean Sablon –, il che dimostra l’amore di Behr per generi di certo più leggeri, ma interpretati in modo elegantissimo. © SM/Qobuz

A proposito dell'album

Distinzioni:

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
ARTEMIS Artemis
A Love Supreme John Coltrane
Ballads John Coltrane
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
I rivali: Haendel e Porpora a Londra

Dopo la recente pubblicazione dell’eccezionale opera Germanico in Germania, di Nicola Porpora, il controtenore Max Emanuel Cencic porta avanti il suo omaggio a Porpora con un album-recital, inciso in compagnia dell’ensemble Armonia Atenea sotto la direzione di George Petrou. In questo testo, inedito e gustoso, rievoca la feroce rivalità che oppose Porpora ed Haendel a Londra…

Il Teatro Massimo, tesoro palermitano

Qobuz ha fatto di recente un viaggio a Palermo per incontrare la Diva Angela Gheorghiu, che si trovava in città per interpretare Adrienne Lecouvreur al Teatro Massimo. Nominiamolo pure per intero: il Teatro Massimo Vittorio Emanuele! Da un punto vista affettivo e geografico si trova nel cuore della capitale. Contemporaneo all’Opéra Garnier, si tratta di un monumento grandioso costruito in stile neoclassico che fioriva un po’ dappertutto alla fine del XIX secolo. È il più grande teatro d’opera italiano e il terzo in Europa dopo quello di Parigi (Palais Garnier) e di Vienna. Abbiamo incontrato Francesco Giambrone, sovrintendante del Teatro Massimo…

Che storia! Angela. La donna, la carriera, i dischi.

PALERMO Ottobre 2017. -Affascinante, divertente, maliziosa, disponibile così ci è parsa Angela Gheorghiu che noi di Qobuz abbiamo incontrato recentemente in occasione dell’uscita del suo ultimo album. Bisogna diffidare delle reputazioni e, in particolare, di quella che considera Gheorghiu come un’arpia capricciosa. Infatti, è una donna che cura la propria immagine… e che vuol trasmettere il meglio di sé, che lotta contro ciò che Philippe Beaussant chiamava, «Teatro-spazzatura» in un saggio pubblicato nel 2005- riprendendo un’espressione dell’ambito culinario, ovvero «cibo-spazzatura». Insieme alla lotta contro l’accademico e musicologo scomparso nel 2016, Angela Gheorghiu si batte disperatamente contro i registi che, secondo lei, rovinano i capolavori dell’arte lirica spesso denaturandoli, invece di valorizzarli.??

Nel magazine...