Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

The National|Boxer - Live in Brussels (Live in Brussels)

Boxer - Live in Brussels (Live in Brussels)

The National

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Registrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

Nati nell’Ohio nel 1999, i National sono formati da Matt Berninger e dai fratelli Dessner e Devendorf. Nel 2007, il gruppo pubblicava il suo quarto album, nonché uno dei più importanti della sua carriera: Boxer. Undici anni dopo, rende omaggio a quel disco con questo live registrato a Bruxelles in cui interpreta la totalità dei brani in esso contenuti. In origine, il live avrebbe dovuto uscire solo sotto forma di vinile per il Record Store Day. Ma su grande richiesta, i National hanno scelto di pubblicarlo anche in versione ufficiale. Fedele alla prima versione, il gruppo ha conservato più o meno la stessa immagine per la copertina, una foto di loro mentre suonano al matrimonio del produttore Peter Katis. Il quintetto ci regala qui una performance perfetta dalla A alla Z davanti a un pubblico reattivo e caloroso. Il disco si apre su Fake Empire, una piccola prodezza musicale di cui non si può che amare quel suo aspetto destrutturato, soprattutto nell’uso delle tastiere pop che suonano in controtempo rispetto alla voce di Berninger. L’alchimia è flagrante in Brainy, dove chitarre, bassi e batteria si armonizzano perfettamente in una sorta di tenzone musicale. Fino all’ultima canzone, Gospel, si opera una specie di incantesimo, soprattutto per via del contrasto di quella voce grave che canta su una melodia intensa e leggera. © Anna Coluthe/Qobuz

Maggiori informazioni

Boxer - Live in Brussels (Live in Brussels)

The National

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 70 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 70 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Fake Empire (Live in Brussels)
00:03:21

Aaron Dessner, Composer, AssociatedPerformer - The National, MainArtist - Padma Newsome, Arranger - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, Composer, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, Composer, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, Composer, AssociatedPerformer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

2
Mistaken For Strangers (Live in Brussels)
00:03:28

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

3
Brainy (Live in Brussels)
00:03:49

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

4
Squalor Victoria (Live in Brussels)
00:05:10

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

5
Green Gloves (Live in Brussels)
00:03:55

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

6
Slow Show (Live in Brussels)
00:04:48

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

7
Apartment Story (Live in Brussels)
00:03:36

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

8
Start A War (Live in Brussels)
00:03:41

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

9
Guest Room (Live in Brussels)
00:03:47

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

10
Racing Like A Pro (Live in Brussels)
00:04:09

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

11
Ada (Live in Brussels)
00:04:35

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

12
Gospel (Live in Brussels)
00:04:25

Dave Nelson, AssociatedPerformer - Aaron Dessner, AssociatedPerformer - The National, MainArtist - Matt Berninger, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Scott Devendorf, AssociatedPerformer - Bryan Devendorf, AssociatedPerformer - Bryce Dessner, AssociatedPerformer, ComposerLyricist - Ben Lanz, AssociatedPerformer - Jonathan Low, Mixer

2018 4AD Ltd 2018 4AD Ltd

Descrizione dell'album

Nati nell’Ohio nel 1999, i National sono formati da Matt Berninger e dai fratelli Dessner e Devendorf. Nel 2007, il gruppo pubblicava il suo quarto album, nonché uno dei più importanti della sua carriera: Boxer. Undici anni dopo, rende omaggio a quel disco con questo live registrato a Bruxelles in cui interpreta la totalità dei brani in esso contenuti. In origine, il live avrebbe dovuto uscire solo sotto forma di vinile per il Record Store Day. Ma su grande richiesta, i National hanno scelto di pubblicarlo anche in versione ufficiale. Fedele alla prima versione, il gruppo ha conservato più o meno la stessa immagine per la copertina, una foto di loro mentre suonano al matrimonio del produttore Peter Katis. Il quintetto ci regala qui una performance perfetta dalla A alla Z davanti a un pubblico reattivo e caloroso. Il disco si apre su Fake Empire, una piccola prodezza musicale di cui non si può che amare quel suo aspetto destrutturato, soprattutto nell’uso delle tastiere pop che suonano in controtempo rispetto alla voce di Berninger. L’alchimia è flagrante in Brainy, dove chitarre, bassi e batteria si armonizzano perfettamente in una sorta di tenzone musicale. Fino all’ultima canzone, Gospel, si opera una specie di incantesimo, soprattutto per via del contrasto di quella voce grave che canta su una melodia intensa e leggera. © Anna Coluthe/Qobuz

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

Everyday Life

Coldplay

Everyday Life Coldplay

A Head Full of Dreams

Coldplay

Aqualung

Jethro Tull

Aqualung Jethro Tull

Crime Of The Century [2014 - HD Remaster]

Supertramp

Altro su Qobuz
Di The National

Sad Songs for Dirty Lovers

The National

I Am Easy to Find

The National

I Am Easy to Find The National

Trouble Will Find Me

The National

Trouble Will Find Me The National

Sleep Well Beast

The National

Sleep Well Beast The National

Boxer

The National

Boxer The National

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...

Music Of The Spheres

Coldplay

My Universe

Coldplay

My Universe Coldplay

Happier Than Ever (Explicit)

Billie Eilish

WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?

Billie Eilish

Terra Firma

Tash Sultana

Terra Firma Tash Sultana
Nelle Panoramiche...
Neoclassica: un nuovo mondo ai confini dell’elettronica e della classica

Ólafur Arnalds, Nils Frahm, Max Richter, Poppy Ackroyd, Peter Broderick, Joana Gama… Da qualche anno tutti questi nomi alla moda sono stati raggruppati sotto la vasta ed eterogenea etichetta “neoclassica”. A dire il vero, questo “panorama” somiglia piuttosto ad una banda eterogenea di artisti indagatori, che mescolano strumenti classici e produzione elettronica – in connessione cosciente con i pionieri del minimalismo americano – che deliziano i sensi ed aprono nuove prospettive da entrambi i lati del loro spettro musicale.

Lhasa, la stella indimenticabile

Con soli tre album in studio, un live e tre tournée internazionali, Lhasa de Sela ha lasciato una traccia unica nella storia della musica popolare contemporanea. La Llorona, The Living Road e Lhasa sono delle opere distinte e mature che rivelano un universo strano ma familiare, a metà strada tra il sogno e la realtà. Queste canzoni chiaro-scure sono caratterizzate da dei sentimenti sinceri di un’artista il cui canto a fior di pelle propone un patto di intima complicità con colui che l’ascolta. Nella vita di Lhasa de Sela vi sono tutti gli ingredienti di una leggenda, le tappe di un romanzo e le emozioni di una storia bella ed emozionante.

Americana, alle radici dell’America

Il nome saprà anche di trovata commerciale un po’ fumosa, ma il genere Americana designa da una ventina d’anni quel mix di rock, country, blues e rhythm&blues. E come in ogni grande famiglia che si rispetti, si ritrovano un po’ tutti i personaggi: la figlia ribelle, lo zio colto, il padre irrequieto, la cugina esaltata…

Nel magazine...