Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Anouar Brahem - Blue Maqams

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Blue Maqams

Anouar Brahem, Jack DeJohnette, Dave Holland, Django Bates

Libretto digitale

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 96.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

Il tunisino Anouar Brahem è uno dei più fini suonatori di oud contemporanei. Cresciuto in casa ECM, le sue avventure discografiche si svolgono dunque su un territorio internazionale in cui le musiche nate dalle tradizioni ancestrali affiancano il mondo contemporaneo e il jazz. Per i suoi 60 anni, ha voluto regalarci un album in cui riprende un dialogo iniziato vent’anni fa con il contrabbassista Dave Holland, grande maestro del jazz che a sua volta è venuto accompagnato da un vecchio collega del suo periodo Miles Davis, il batterista Jack DeJohnette. Ora, siccome Brahem voleva confrontare il suo liuto arabo con un pianista di alto livello, Manfred Eicher, padre fondatore della ECM, gli ha presentato il talentoso artista britannico Django Bates. Tra i quattro l’intesa è palese e permea letteralmente tutti e nove i brani di questo album. Al centro c’è il jazz, ovvio, ma un jazz ibrido, misto alla colta grammatica orientale, i famosi maqam, e il risultato è una musica pura, senza etichette, quale la respirano questi virtuosi senza confini. © BM/Qobuz

Maggiori informazioni

Blue Maqams

Anouar Brahem

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 70 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 70 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Opening Day
00:07:01

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

2
La Nuit
00:10:28

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

3
Blue Maqams
00:08:41

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

4
Bahia
00:08:45

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

5
La Passante
00:04:05

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

6
Bom Dia Rio
00:09:23

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

7
Persepolis's Mirage
00:08:06

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

8
The Recovered Road To Al-Sham
00:09:26

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

9
Unexpected Outcome
00:10:58

JACK DEJOHNETTE, Drums, MainArtist, AssociatedPerformer - Dave Holland, Double Bass, MainArtist, AssociatedPerformer - James A. Farber, Recording Engineer, StudioPersonnel - Django Bates, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Manfred Eicher, Producer - Anouar Brahem, Composer, Oud, MainArtist, AssociatedPerformer

℗ 2017 ECM Records GmbH, under exclusive license to Deutsche Grammophon GmbH, Berlin

Descrizione dell'album

Il tunisino Anouar Brahem è uno dei più fini suonatori di oud contemporanei. Cresciuto in casa ECM, le sue avventure discografiche si svolgono dunque su un territorio internazionale in cui le musiche nate dalle tradizioni ancestrali affiancano il mondo contemporaneo e il jazz. Per i suoi 60 anni, ha voluto regalarci un album in cui riprende un dialogo iniziato vent’anni fa con il contrabbassista Dave Holland, grande maestro del jazz che a sua volta è venuto accompagnato da un vecchio collega del suo periodo Miles Davis, il batterista Jack DeJohnette. Ora, siccome Brahem voleva confrontare il suo liuto arabo con un pianista di alto livello, Manfred Eicher, padre fondatore della ECM, gli ha presentato il talentoso artista britannico Django Bates. Tra i quattro l’intesa è palese e permea letteralmente tutti e nove i brani di questo album. Al centro c’è il jazz, ovvio, ma un jazz ibrido, misto alla colta grammatica orientale, i famosi maqam, e il risultato è una musica pura, senza etichette, quale la respirano questi virtuosi senza confini. © BM/Qobuz

A proposito dell'album

Distinzioni:

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

Prokofiev: Piano Concerto No.3 / Ravel: Piano Concerto In G Major

Martha Argerich

Martha Argerich - Debut Recital

Martha Argerich

Martha Argerich and Friends Live from Lugano 2015

Martha Argerich

Chopin: Piano Concerto No. 1 / Liszt: Piano Concerto No. 1

Martha Argerich

Altro su Qobuz
Di Anouar Brahem

Souvenance

Anouar Brahem

Souvenance Anouar Brahem

The Astounding Eyes Of Rita

Anouar Brahem

Le voyage de sahar

Anouar Brahem

Le voyage de sahar Anouar Brahem

The Astounding Eyes Of Rita

Anouar Brahem

Blue Maqams

Anouar Brahem

Blue Maqams Anouar Brahem

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...

Scandi Jazz

Various Artists

Scandi Jazz Various Artists

BD Music Presents Miles Davis

Miles Davis

Le Jazz de Cabu - Une petite histoire du swing de Louis Armstrong à Miles Davis...

Various Artists

On Vacation

Till Brönner

On Vacation Till Brönner

Bright Size Life

Pat Metheny

Bright Size Life Pat Metheny
Nelle Panoramiche...
ECM in 10 album

“Il più bel suono dopo il silenzio”. Questo è stato il motto della ECM negli ultimi cinquant’anni. Manfred Eicher, il carismatico fondatore dell’etichetta di Monaco, sembra vivere in un universo parallelo. E il jazz suona diversamente sul pianeta ECM. È spesso grazie a questa etichetta che artisti come Keith Jarrett, Charles Lloyd, Jan Garbarek, Chick Corea hanno registrato i loro dischi migliori. Ancor più che con Blue Note o Impulse!, limitare l’intera storia di questa straordinaria etichetta a soli 10 dischi è una missione impossibile. Quindi, questi 10 album non raccontano “la” storia ma “una” delle possibili storie della ECM.

Il jazz del nord, terre di fusione (I)

La pulizia del suono, il dialogo interpretativo e l'esportazione di suoni autoctoni hanno fatto dei paesi nordici il paradiso del jazz europeo. Gli estremi che contraddistinguono la musica scandinava hanno definito i nuovi limiti dell'improvvisazione: Soren Bebe, Esbjörn Svensson o Jan Garbarek sono alcuni dei talenti ormai affermatisi sulla scena internazionale.

Lhasa, la stella indimenticabile

Con soli tre album in studio, un live e tre tournée internazionali, Lhasa de Sela ha lasciato una traccia unica nella storia della musica popolare contemporanea. La Llorona, The Living Road e Lhasa sono delle opere distinte e mature che rivelano un universo strano ma familiare, a metà strada tra il sogno e la realtà. Queste canzoni chiaro-scure sono caratterizzate da dei sentimenti sinceri di un’artista il cui canto a fior di pelle propone un patto di intima complicità con colui che l’ascolta. Nella vita di Lhasa de Sela vi sono tutti gli ingredienti di una leggenda, le tappe di un romanzo e le emozioni di una storia bella ed emozionante.

Nel magazine...