Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Ashley Henry - Beautiful Vinyl Hunter

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

Beautiful Vinyl Hunter

Ashley Henry

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Non passa una settimana senza che un nuovo prodigio appaia nella nuova scena jazz britannica. Ashley Henry affronta il jazz con molta flessibilità, mescolando suoni tradizionali con soul, funk, rap, afrobeat, grime o ritmi caraibici. Nato nel novembre 1991 e diplomatosi nel 2016 alla Royal Academy of Music, il giovane pianista londinese è sulla bocca di tutti i fan della città, dopo le sue già numerose collaborazioni che includono grandi nomi come il rapper Loyle Carner, cantante di Christine & The Queens, o Zara McFarlane, insieme a figure jazz come Terence Blanchard, Robert Glasper, Jean Touissant, Jason Marsalis e Anthony Joseph. Per il suo primo album in studio nel senso stretto del termine, intitolato Beautiful Vinyl Hunter, Henry costruisce un onesto ritratto musicale della sua formazione e della sua eredità multiculturale. “La mia musica è una chiara espressione di chi sono e di ciò che Londra è in tutta la sua gloriosa diversità. L'immigrato che porto in me ha le sue radici nel diciassettesimo secolo. Per me è importante che la mia musica rifletta questo lignaggio di generazioni, attraverso diversi stili musicali."


Un lavoro fatto con grande energia e vigore, con tre batteristi – Luke Flowers (Cinematic Orchestra), Eddie Hick e Makaya McCraven –, i trombettisti Theo Crocker, Jaimie Branch e Keyon Harrold, il sassofonista Binker Golding, il bassista Dan Casimir , il percussionista Ernesto Marichales e i cantanti Judi Jackson e Milton Suggs, oltre al rapper Sparkz. Come se fosse un Herbie Hancock del terzo millennio, Ashley Henry ha un groove caldo e generoso; fonde tutto ciò che suona con grande facilità. Non sembra avere un approccio calcolato, ma solo il puro piacere di suonare e condividere buona musica... © Marz Zisman / Qobuz

Maggiori informazioni

Beautiful Vinyl Hunter

Ashley Henry

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 40 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
STAR CHILD (feat. Judi Jackson) 00:04:19

Eddie Hick, Drums - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Judi Jackson, Composer, Lyricist, FeaturedArtist, AssociatedPerformer, Vocal - Dan Casimir, Bass - Ernesto Marichales, Percussion - Ashley Henry feat. Judi Jackson, AssociatedPerformer

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

2
Realisations 00:06:09

Luke Flowers, Drums - Dylan Jones, Trumpet - Binker Golding, Saxophone - Ferg Ireland, Bass - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Moses Boyd, Producer - Ernesto Marichales, Percussion

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

3
Between the Lines (feat. Keyon Harrold & MC Sparkz) 00:04:47

Keyon Harrold, Trumpet, FeaturedArtist, AssociatedPerformer - Eddie Hick, Drums - Sparkz, Composer, Lyricist, FeaturedArtist, AssociatedPerformer, Vocal - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Artie Zaitz, Guitar - Dan Casimir, Bass - Ashley Henry feat. Keyon Harrold & Sparkz, AssociatedPerformer

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

4
Introspection (feat. Theo Croker) 00:05:05

Eddie Hick, Drums - Theo Croker, Trumpet, FeaturedArtist, AssociatedPerformer - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Dan Casimir, Bass - Ashley Henry feat. Theo Croker, AssociatedPerformer

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

5
COLORS (feat. Joshua Idehen) 00:04:28

Eddie Hick, Drums - Joshua Idehen, Composer, Lyricist, Vocal - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Artie Zaitz, Guitar - Dan Casimir, Bass

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

6
Cranes (In the Sky) 00:05:50

Troy Johnson, Composer, Lyricist - Solange, Composer, Lyricist - Raphael Saadiq, Composer, Lyricist - Eddie Hick, Drums - Ashley Henry, Producer, Arranger, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Dan Casimir, Bass

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

7
I Still Believe (feat. Milton Suggs) 00:05:39

Matt Roberts, Other - Milton Suggs, Composer, Lyricist, FeaturedArtist, AssociatedPerformer, Vocal - Eddie Hick, Drums - Jamie Perry, Strings - Ferg Ireland, Bass - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, Piano, Other, MainArtist, AssociatedPerformer - Roman Lytwyniw, Strings - Laura Armstrong, Strings - Siobhan Clough, Strings - Ashley Henry feat. Milton Suggs, AssociatedPerformer

(P) 2018 Sony Music Entertainment UK Limited

8
Elipsis (Interlude) 00:01:08

Ferg Ireland, Bass - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Other, MainArtist, AssociatedPerformer - Artie Zaitz, Guitar - Marijus Aleska, Drums

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

9
Sunrise 00:05:07

Ferg Ireland, Bass - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Marijus Aleska, Drums

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

10
Dark Honey (4TheStorm) (feat. Makaya McCraven) 00:05:48

Mo Hausler, Producer - Jaimie Branch, Trumpet - Makaya McCraven, Drums, FeaturedArtist, AssociatedPerformer - James Copus, Trumpet - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, Other, MainArtist, AssociatedPerformer - Dan Casimir, Bass - Ashley Henry feat. Makaya McCraven, AssociatedPerformer - Sahra Zoe Ahmed Gure, Vocal - Scott W. McNiece, Producer

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

11
Pressure (Instrumental) 00:04:40

Tom Clarke, Composer - Eddie Hick, Drums - Ashley Henry, Producer, Arranger, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Dan Casimir, Bass - Ernesto Marichales, Percussion

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

12
Ahmed 00:04:27

Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Marijus Aleska, Drums - Dan Casimir, Bass

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

13
Lullaby (Rise & Shine) (feat. Judi Jackson & Theo Croker) 00:03:57

Eddie Hick, Drums - Theo Croker, Trumpet - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, MainArtist, AssociatedPerformer - Judi Jackson, Composer, Lyricist, FeaturedArtist, AssociatedPerformer, Vocal - Dan Casimir, Bass - Ashley Henry feat. Judi Jackson, AssociatedPerformer

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

14
Battle (feat. Binker & Moses) 00:04:34

Binker Golding, Saxophone, FeaturedArtist, AssociatedPerformer - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Producer, Arranger, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Moses Boyd, Drums, FeaturedArtist, AssociatedPerformer - Ashley Henry feat. Binker & Moses, AssociatedPerformer

(P) 2018 Sony Music Entertainment UK Limited

15
THE MIGHTY (feat. Ben Marc) 00:03:31

Ben Marc, Composer, Lyricist, Producer, Guitar, Strings, Bass, FeaturedArtist, AssociatedPerformer - Ashley Henry, Composer, Lyricist, Piano, MainArtist, AssociatedPerformer - Ashley Henry feat. Ben Marc, AssociatedPerformer - Marijus Aleska, Drums

(P) 2019 Sony Music Entertainment UK Limited

Descrizione dell'album

Non passa una settimana senza che un nuovo prodigio appaia nella nuova scena jazz britannica. Ashley Henry affronta il jazz con molta flessibilità, mescolando suoni tradizionali con soul, funk, rap, afrobeat, grime o ritmi caraibici. Nato nel novembre 1991 e diplomatosi nel 2016 alla Royal Academy of Music, il giovane pianista londinese è sulla bocca di tutti i fan della città, dopo le sue già numerose collaborazioni che includono grandi nomi come il rapper Loyle Carner, cantante di Christine & The Queens, o Zara McFarlane, insieme a figure jazz come Terence Blanchard, Robert Glasper, Jean Touissant, Jason Marsalis e Anthony Joseph. Per il suo primo album in studio nel senso stretto del termine, intitolato Beautiful Vinyl Hunter, Henry costruisce un onesto ritratto musicale della sua formazione e della sua eredità multiculturale. “La mia musica è una chiara espressione di chi sono e di ciò che Londra è in tutta la sua gloriosa diversità. L'immigrato che porto in me ha le sue radici nel diciassettesimo secolo. Per me è importante che la mia musica rifletta questo lignaggio di generazioni, attraverso diversi stili musicali."


Un lavoro fatto con grande energia e vigore, con tre batteristi – Luke Flowers (Cinematic Orchestra), Eddie Hick e Makaya McCraven –, i trombettisti Theo Crocker, Jaimie Branch e Keyon Harrold, il sassofonista Binker Golding, il bassista Dan Casimir , il percussionista Ernesto Marichales e i cantanti Judi Jackson e Milton Suggs, oltre al rapper Sparkz. Come se fosse un Herbie Hancock del terzo millennio, Ashley Henry ha un groove caldo e generoso; fonde tutto ciò che suona con grande facilità. Non sembra avere un approccio calcolato, ma solo il puro piacere di suonare e condividere buona musica... © Marz Zisman / Qobuz

A proposito dell'album

Distinzioni:

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Ashley Henry
Ashley Henry's 5ive Ashley Henry Lo streaming o Acquista per
Easter - EP Ashley Henry Lo streaming o Acquista per
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
Kamasi Washington, il sax degli Angeli

Dopo un triplo album che lo ha piazzato in cima alle classifiche, eccolo di ritorno con un doppio! Kamasi Washington intriga e affascina non solo i patiti di jazz… Al fianco di Kendrick Lamar e Snoop Dogg, ma soprattutto a capo del collettivo West Coast Get Down, il carismatico sassofonista di Los Angeles porta una ventata di follia sulla scena jazz contemporanea.

Nel magazine...