Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Lionel Richie - All Around The World

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

All Around The World

Lionel Richie

Scarica questo album per un ascolto illimitato

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

All Around The World

Lionel Richie

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz
Ascolta sul Webplayer

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 40 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Scarica questo album per un ascolto illimitato

1
All Around The World (Bob Sinclar Remix - Radio Edit) 00:03:30

Bob Sinclar, Re-Mixer, StudioPersonnel - Lionel Richie, Producer, MainArtist, ComposerLyricist - Cutee B, Engineer, Keyboards, AssociatedPerformer, StudioPersonnel - Roberto Sam Screnci, Producer, Engineer, Percussion, Unknown, Other, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tone Depth, Producer, Engineer, Assistant Producer, StudioPersonnel - Tom Naïm, Guitar, AssociatedPerformer - Alexandre Lapierre, Engineer, StudioPersonnel - J.G. Schreiner, Keyboards, AssociatedPerformer - Carneiro, Percussion, AssociatedPerformer - Zaf, Bass, AssociatedPerformer - Christian St Germain, Engineer, StudioPersonnel - Nino Fabi, Synthesizer, AssociatedPerformer - Kristan Lageux, Percussion, AssociatedPerformer - Leticia Manfield, Percussion, AssociatedPerformer

℗ 2006 The Island Def Jam Music Group

2
All Around The World (Bob Sinclar Remix) 00:09:34

Bob Sinclar, Re-Mixer, StudioPersonnel - Lionel Richie, Producer, MainArtist, ComposerLyricist - Cutee B, Engineer, Keyboards, AssociatedPerformer, StudioPersonnel - Roberto Sam Screnci, Producer, Engineer, Percussion, Unknown, Other, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tone Depth, Producer, Engineer, Assistant Producer, StudioPersonnel - Tom Naïm, Guitar, AssociatedPerformer - Alexandre Lapierre, Engineer, StudioPersonnel - J.G. Schreiner, Keyboards, AssociatedPerformer - Carneiro, Percussion, AssociatedPerformer - Zaf, Bass, AssociatedPerformer - Christian St Germain, Engineer, StudioPersonnel - Nino Fabi, Synthesizer, AssociatedPerformer - Kristan Lageux, Percussion, AssociatedPerformer - Leticia Manfield, Percussion, AssociatedPerformer

℗ 2006 The Island Def Jam Music Group

3
All Around The World (Album Version) 00:03:32

Lionel Richie, Producer, MainArtist, ComposerLyricist - Roberto Sam Screnci, Producer, Engineer, Percussion, Unknown, Other, AssociatedPerformer, StudioPersonnel, ComposerLyricist - Tone Depth, Producer, Engineer, Assistant Producer, StudioPersonnel - Alexandre Lapierre, Engineer, StudioPersonnel - Christian St Germain, Engineer, StudioPersonnel - Nino Fabi, Synthesizer, AssociatedPerformer - Kristan Lageux, Percussion, AssociatedPerformer - Leticia Manfield, Percussion, AssociatedPerformer

A Mercury Records Release; ℗ 2006 UMG Recordings, Inc.

A proposito dell'album

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Love Songs Elton John
Honky Chateau Elton John
The Lion King Various Artists
Altro su Qobuz
Di Lionel Richie
Hello From Las Vegas Lionel Richie
Can't Slow Down Lionel Richie
Back To Front Lionel Richie
Back To Front Lionel Richie
Ti potrebbe piacere anche...
Nelle Panoramiche...
John Barry, il genio è nella varietà

La musica per il cinema richiede sensibilità e destrezza speciale per poter far fronte ad ogni stile con dignità: dal suono disco per una scena da night-club ad un madrigale per un film d’epoca, il compositore cinematografico deve essere in grado di cimentarsi in ogni stile. John Barry ha dimostrato, una e più volte, d’essere stato uno dei più grandi autori di colonne sonore, capace di abbracciare tutti i generi nel cinema e nella musica.

Neoclassica: un nuovo mondo ai confini dell’elettronica e della classica

Ólafur Arnalds, Nils Frahm, Max Richter, Poppy Ackroyd, Peter Broderick, Joana Gama… Da qualche anno tutti questi nomi alla moda sono stati raggruppati sotto la vasta ed eterogenea etichetta “neoclassica”. A dire il vero, questo “panorama” somiglia piuttosto ad una banda eterogenea di artisti indagatori, che mescolano strumenti classici e produzione elettronica – in connessione cosciente con i pionieri del minimalismo americano – che deliziano i sensi ed aprono nuove prospettive da entrambi i lati del loro spettro musicale.

Alice Cooper non scansa il pericolo

Il percorso di Alice Cooper è, innanzitutto, un caso eccezionale di sdoppiamento della personalità. Come ne “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde”, il cantante Vincent Furnier si è abbandonato al predominio dello showman Alice Cooper. Ma, come lui stesso ha ammesso, colui che parla sempre di Alice alla terza persone durante le sue interviste rimane un uomo piuttosto semplice e normale nel privato, lontano da quella scena in cui ha moltiplicato eccessi e provocazioni. Nel corso dei suoi cinquantaquattro anni di carriera, è inoltre possibile rilevare una certa schizofrenia nei suoi numerosi cambiamenti di stile. Anche se gli viene attribuita l’invenzione del shock rock, si è dilettato con tutto, o quasi, con più o meno successo, dal pop agli inizi dell’hard-rock, passando per l’heavy metal, la new wave o la musica industriale…

Nel magazine...