Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Sorry - 925

Mes favoris

Cet élément a bien été ajouté / retiré de vos favoris.

925

Sorry

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 44.1 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Resgistrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Seleziona la qualità audio

Per avere diritto a questo prezzo, abbonati a Sublime+

Dire che una band non suona come le altre è quasi come dire che suona come tutte le altre. Oggi che viviamo in un’era dove i confini stilistici sono aperti e ascoltiamo la musica in shuffle, possiamo dire che i Sorry (una band che è 2020 al 100%) sono ancora meno categorizzabili. Con un autentico spirito rock e idee che sono ordinate come la camera da letto di un adolescente, il primo album di Asha Lorenz e Louis O’Bryen è uno degli album più sorprendenti del momento. Il tempo avrà senza dubbio aiutato questi due londinesi a perfezionare 925 dato che i due si conoscono fin dalle scuole superiori. Senza competizione, solo un grande sforzo collaborativo che li vede scambiarsi o condividere il microfono nel corso dei tredici brani dell’album, proprio come facevano anni fa i Sonic Youth. Infatti, quando si ascolta questo disco, si può pensare a una versione più soft dei loro vecchi colleghi newyorkesi. Come loro, i Sorry non sorridono, ma tengono il broncio con una pigra nonchalance che potrebbe dissuadere invece che coinvolgere... eppure sono davvero affascinanti. Il Guardian l’ha riassunto perfettamente: Sorry è “la band che rende la noia sexy”. La band attinge da vari generi e leggende: un atteggiamento da slacker grunge, chitarre alla Pixies (Perfect), la sensualità dei Garbage (Snakes), un certo immaginario junky da The Kills (More), un sassofono intossicante no wave e una visione oscura post-punk. Bisogna mettere questo Qobuzissime on repeat per apprezzarne l’originalità e finire col restarne incantati. Un album da non perdere assolutamente: Sorry, non ci sono scuse. © Marc Zisman/Qobuz

Maggiori informazioni

925

Sorry

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Copia il seguente link per condividerlo

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 50 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questo album e oltre 50 milioni di brani con i gli abbonamenti di streaming illimitato.

1
Right Round The Clock
00:04:04

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2019 Domino Recording Co Ltd

2
In Unison
00:02:47

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer - Campbell Baum, Composer, Lyricist

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

3
Snakes
00:03:41

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

4
Starstruck
00:03:28

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Andrew Savours, Producer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

5
Rosie
00:03:50

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Oli Bayston, Producer - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

6
Perfect
00:02:45

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Lincoln Barrett, Composer, Lyricist - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

7
As The Sun Sets
00:03:59

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

8
Wolf
00:02:48

Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Oli Bayston, Producer - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

9
Rock 'n' Roll Star
00:02:50

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2019 Domino Recording Co Ltd

10
Heather
00:03:23

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

11
More
00:02:22

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

12
Ode To Boy
00:02:51

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

13
Lies (Refix)
00:04:07

James Dring, Producer - Claudius Mittendorfer, Mixer - Sorry, MainArtist - Domino Publishing Company Ltd, MusicPublisher - Asha Lorenz, Composer, Lyricist, Producer - Louis O'Bryen, Composer, Lyricist, Producer

2020 Domino Recording Co Ltd 2020 Domino Recording Co Ltd

Descrizione dell'album

Dire che una band non suona come le altre è quasi come dire che suona come tutte le altre. Oggi che viviamo in un’era dove i confini stilistici sono aperti e ascoltiamo la musica in shuffle, possiamo dire che i Sorry (una band che è 2020 al 100%) sono ancora meno categorizzabili. Con un autentico spirito rock e idee che sono ordinate come la camera da letto di un adolescente, il primo album di Asha Lorenz e Louis O’Bryen è uno degli album più sorprendenti del momento. Il tempo avrà senza dubbio aiutato questi due londinesi a perfezionare 925 dato che i due si conoscono fin dalle scuole superiori. Senza competizione, solo un grande sforzo collaborativo che li vede scambiarsi o condividere il microfono nel corso dei tredici brani dell’album, proprio come facevano anni fa i Sonic Youth. Infatti, quando si ascolta questo disco, si può pensare a una versione più soft dei loro vecchi colleghi newyorkesi. Come loro, i Sorry non sorridono, ma tengono il broncio con una pigra nonchalance che potrebbe dissuadere invece che coinvolgere... eppure sono davvero affascinanti. Il Guardian l’ha riassunto perfettamente: Sorry è “la band che rende la noia sexy”. La band attinge da vari generi e leggende: un atteggiamento da slacker grunge, chitarre alla Pixies (Perfect), la sensualità dei Garbage (Snakes), un certo immaginario junky da The Kills (More), un sassofono intossicante no wave e una visione oscura post-punk. Bisogna mettere questo Qobuzissime on repeat per apprezzarne l’originalità e finire col restarne incantati. Un album da non perdere assolutamente: Sorry, non ci sono scuse. © Marc Zisman/Qobuz

A proposito dell'album

Distinzioni:

Migliora questa pagina

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...
Altro su Qobuz
Di Sorry
Ti potrebbe piacere anche...
Live Vol. 1 Parcels
Myopia Agnes Obel
Ghosteen Nick Cave & The Bad Seeds
Nelle Panoramiche...
E i Nirvana uccisero il rock ‘n’ roll

Trentadue anni fa nascevano i Nirvana: la dirotta punk più inattesa del XX secolo. Una carriera stellare, hits internazionali, orde di fan ed un tragico epilogo per questo fenomeno mondiale. E se la band di Kurt Cobain fosse l’ultima nella storia del rock? Il fenomeno di genere definitivo, se non il suo ultimo mito.

Americana, alle radici dell’America

Il nome saprà anche di trovata commerciale un po’ fumosa, ma il genere Americana designa da una ventina d’anni quel mix di rock, country, blues e rhythm&blues. E come in ogni grande famiglia che si rispetti, si ritrovano un po’ tutti i personaggi: la figlia ribelle, lo zio colto, il padre irrequieto, la cugina esaltata…

Arctic Monkeys, rapina all’inglese

Il quartetto di Sheffield ha abbandonato le sue terre nordiche per scalare le classifiche a colpi di riff incisivi, banane fissate col gel e colpi d’anca assassini. Dopo White Stripes, Libertines e Strokes, gli ex-adolescenti si sono fatti una flebo di rock e messo d’accordo tutti quanti.

Nel magazine...