Qobuz Store wallpaper
Categorie:
Carrello 0

Il tuo carrello è vuoto

Ibrahim Maalouf|40 Melodies

40 Melodies

Ibrahim Maalouf

Libretto digitale

Disponibile in
logo Hi-Res
24-Bit 48.0 kHz - Stereo

Streaming illimitato

Ascolta subito questo album in alta qualità sulle nostre app

Inizia il mio periodo di prova e riproduci l'album

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Registrati

Goditi questo album sulle app Qobuz con il tuo abbonamento

Download digitale

Acquista e scarica questo album in più formati, secondo le tue esigenze.

In offerta - 50%

40 melodie per 40 candeline. Ibrahim Maalouf, nato a Beirut il 5 novembre 1980, ha deciso di festeggiare il suo ingresso in un nuovo decennio con il ricco 40 Mélodies, appena pubblicato. Una tale abbondanza era indubbiamente necessaria per poter descrivere tutte le sfaccettature della sua personalità musicale. Nel corso degli anni, attraverso i suoi album e i suoi incontri, l’universo del trombettista franco-libanese ha continuato ad espandersi, fino a diventare un affascinante mosaico di suoni e influenze dove si mescolano jazz, pop, musica orientale, canzone d’autore e mille altre fonti di ispirazione. Ma la grandezza di 40 Mélodies risiede soprattutto nella celebrazione dell’intimo. Questo 12° album si distingue da tutti i suoi progetti precedenti perché, per la prima volta in 15 anni di registrazione, Maalouf si propone in duo, assieme al suo vecchio complice, il chitarrista belga François Delporte. Il tandem rivisita le melodie chiave del trombettista, dai suoi album e dalle colonne sonore alle quali ha partecipato. Ciliegina sulla torta (di compleanno): sono presenti anche dei brani inediti, ma soprattutto va sottolineata la serie impressionante ed eclettica di ospiti: Sting, Matthieu Chedid, Marcus Miller, Alfredo Rodriguez, Richard Bona, Trilok Gurtu, Jon Batiste e Arturo Sandoval. Abituato agli incroci tra generi e ai meticci musicali, caratteristica bene evidenziata nei suoi dischi, Ibrahim Maalouf mette a nudo il suo modo di suonare, il suo personalissimo suono e il suo rapporto con melodia e improvvisazione. Il dialogo con Delporte non viene mai lasciato in secondo piano, la sua chitarra è tutt’altro che un semplice accompagnamento. In questo contesto minimalista, il significato espressivo della sua tromba è ancora più evidente. Lo strumento, che ha spesso condiviso il suo spazio con altri in opere molto orchestrate, arrangiate o prodotte, ha qui la voce della confessione. Una confessione intrisa di emozioni, di fronte a questa Beirut ferita, a questo Libano morente, a cui non smette mai di pensare... Basta una sola melodia, una tromba e una chitarra, e Ibrahim Maalouf riesce a far scorrere di fronte ai nostri occhi paesaggi ed epoche, attraverso questo 40 Mélodies, una delle sue più belle registrazioni di sempre. © Marc Zisman/Qobuz

Maggiori informazioni

40 Melodies

Ibrahim Maalouf

launch qobuz app Ho già scaricato Qobuz per Windows/MacOS Apri

download qobuz app Non ho ancora scaricato Qobuz per Windows/MacOS Scarica l'app Qobuz

Al momento stai ascoltando degli estratti.

Ascolta oltre 90 milioni di brani con un abbonamento streaming illimitato.

Ascolta questa playlist e più di 90 milioni di brani con i nostri abbonamenti di streaming illimitati

A partire da 12,50€/mese

1
True Sorry (Duo Version)
00:04:09

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

2
Free Spirit (Duo Version)
00:04:22

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - Jon Batiste, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

3
Beirut (Duo Version)
00:04:37

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

4
Happy Face (Duo Version)
00:04:07

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

5
Hashish (Duo Version)
00:02:37

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

6
Défilé 1962 (Duo Version)
00:03:54

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

7
Harlem (Duo Version)
00:04:32

MARCUS MILLER, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

8
Red & Black Light (Duo Version)
00:03:12

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

9
Kalthoum (Movement I) (Duo Version)
00:03:38

Ibrahim Maalouf, MainArtist - Balighe Hamdi Abdel Hamid, Composer

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

10
Esse Emme (Duo Version)
00:03:16

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

11
S3NS (Duo Version)
00:04:41

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

12
Celle que vous croyez (Duo Version)
00:03:40

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

13
InPressi (Duo Version)
00:03:48

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

14
Diaspora (Duo Version)
00:02:54

Trilok Gurtu, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

15
Les Quais (Duo Version)
00:03:06

Kronos Quartet, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

16
Will Soon Be a Woman (Duo Version)
00:03:09

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

17
Essentielles (Duo Version)
00:02:08

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

18
Radio Magallanes (Duo Version)
00:05:35

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

19
Maeva in Wonderland (Duo Version)
00:04:35

Richard Bona, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

20
Surprises (Duo Version)
00:04:14

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

DISCO 2

1
L'Anniversaire (Duo Version)
00:02:24

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

2
Levantine Symphony No. 1 (Duo Version)
00:04:47

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - Lily, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

3
Una Rosa Blanca (Duo Version)
00:02:44

Alfredo Rodriguez, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

4
Improbable (Duo Version)
00:03:57

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

5
Le Grand Voyage (Duo Version)
00:03:08

Husnu Senlendirici, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

6
Radiance (Duo Version)
00:02:55

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

7
L'Heure du T (Duo Version)
00:03:08

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

8
All I Can't Say (Duo Version)
00:03:11

Sting, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

9
Gebrayel (Duo Version)
00:01:59

Eric Legnini, Composer - Arturo Sandoval, FeaturedArtist - Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - Stéphane Galland, Composer - François Delporte, Composer

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

10
Marseille (Duo Version)
00:03:49

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - Vassilis Saleas, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

11
Your Soul (Duo Version)
00:02:41

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

12
Shadows (Duo Version)
00:03:14

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - -M-, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

13
Goodnight Kiss (Duo Version)
00:03:50

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - Munir Hossn, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

14
Sensuality (Duo Version)
00:04:04

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - Frank Woeste, Composer - Jowee BasH! Omicil, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

15
Questions & Answers (Duo Version)
00:03:29

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

16
Red Rose (Duo Version)
00:03:21

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

17
Election Night (Duo Version)
00:02:52

Ibrahim Maalouf, MainArtist - Frédéric Yonnet, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

18
Ya Ha La (Duo Version)
00:02:18

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

19
Waiting (Duo Version)
00:03:08

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

20
Salma Ya Salama (Duo Version)
00:03:35

Jeff Barnel, Composer - Ibrahim Maalouf, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

21
All Around the Wall
00:03:03

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

22
Layla's Wedding
00:02:28

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist - Sarah Reich, FeaturedArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

23
If I
00:06:16

Ibrahim Maalouf, Composer, MainArtist

2020 MISTER IBÉ 2020 MISTER IBÉ

Descrizione dell'album

40 melodie per 40 candeline. Ibrahim Maalouf, nato a Beirut il 5 novembre 1980, ha deciso di festeggiare il suo ingresso in un nuovo decennio con il ricco 40 Mélodies, appena pubblicato. Una tale abbondanza era indubbiamente necessaria per poter descrivere tutte le sfaccettature della sua personalità musicale. Nel corso degli anni, attraverso i suoi album e i suoi incontri, l’universo del trombettista franco-libanese ha continuato ad espandersi, fino a diventare un affascinante mosaico di suoni e influenze dove si mescolano jazz, pop, musica orientale, canzone d’autore e mille altre fonti di ispirazione. Ma la grandezza di 40 Mélodies risiede soprattutto nella celebrazione dell’intimo. Questo 12° album si distingue da tutti i suoi progetti precedenti perché, per la prima volta in 15 anni di registrazione, Maalouf si propone in duo, assieme al suo vecchio complice, il chitarrista belga François Delporte. Il tandem rivisita le melodie chiave del trombettista, dai suoi album e dalle colonne sonore alle quali ha partecipato. Ciliegina sulla torta (di compleanno): sono presenti anche dei brani inediti, ma soprattutto va sottolineata la serie impressionante ed eclettica di ospiti: Sting, Matthieu Chedid, Marcus Miller, Alfredo Rodriguez, Richard Bona, Trilok Gurtu, Jon Batiste e Arturo Sandoval. Abituato agli incroci tra generi e ai meticci musicali, caratteristica bene evidenziata nei suoi dischi, Ibrahim Maalouf mette a nudo il suo modo di suonare, il suo personalissimo suono e il suo rapporto con melodia e improvvisazione. Il dialogo con Delporte non viene mai lasciato in secondo piano, la sua chitarra è tutt’altro che un semplice accompagnamento. In questo contesto minimalista, il significato espressivo della sua tromba è ancora più evidente. Lo strumento, che ha spesso condiviso il suo spazio con altri in opere molto orchestrate, arrangiate o prodotte, ha qui la voce della confessione. Una confessione intrisa di emozioni, di fronte a questa Beirut ferita, a questo Libano morente, a cui non smette mai di pensare... Basta una sola melodia, una tromba e una chitarra, e Ibrahim Maalouf riesce a far scorrere di fronte ai nostri occhi paesaggi ed epoche, attraverso questo 40 Mélodies, una delle sue più belle registrazioni di sempre. © Marc Zisman/Qobuz

A proposito dell'album

Migliorare le informazioni sugli album

Qobuz logo Perché acquistare su Qobuz

ORA IN OFFERTA...

The Dark Side Of The Moon

Pink Floyd

Wish You Were Here

Pink Floyd

Wish You Were Here Pink Floyd

The Wall

Pink Floyd

The Wall Pink Floyd

Songs From The Big Chair

Tears For Fears

Songs From The Big Chair Tears For Fears
Altro su Qobuz
Di Ibrahim Maalouf

Capacity to Love

Ibrahim Maalouf

Capacity to Love Ibrahim Maalouf

Queen of Sheba

Ibrahim Maalouf

Queen of Sheba Ibrahim Maalouf

First Noel

Ibrahim Maalouf

First Noel Ibrahim Maalouf

S3NS

Ibrahim Maalouf

S3NS Ibrahim Maalouf

Reste un peu (Bande originale du film)

Ibrahim Maalouf

Playlist

Ti potrebbe piacere anche...

Changing Earth

Matthew Halsall

Changing Earth Matthew Halsall

Shai Maestro Trio

Shai Maestro Trio

Shai Maestro Trio Shai Maestro Trio

The Road to Ithaca

Shai Maestro Trio

The Road to Ithaca Shai Maestro Trio

Pursuit of Ends

High Pulp

Pursuit of Ends High Pulp

Four

Bill Frisell

Four Bill Frisell
Nelle Panoramiche...
Lhasa, la stella indimenticabile

Con soli tre album in studio, un live e tre tournée internazionali, Lhasa de Sela ha lasciato una traccia unica nella storia della musica popolare contemporanea. La Llorona, The Living Road e Lhasa sono delle opere distinte e mature che rivelano un universo strano ma familiare, a metà strada tra il sogno e la realtà. Queste canzoni chiaro-scure sono caratterizzate da dei sentimenti sinceri di un’artista il cui canto a fior di pelle propone un patto di intima complicità con colui che l’ascolta. Nella vita di Lhasa de Sela vi sono tutti gli ingredienti di una leggenda, le tappe di un romanzo e le emozioni di una storia bella ed emozionante.

Tango: quando suona il Río de la Plata

Prodotto di un incrocio culturale in cui fiorirono le brillanti intuizioni di musicisti, poeti e ballerini, il tango divenne un linguaggio popolare di singolare raffinatezza, al contempo territoriale e cosmopolita. In un movimento incessante, attraverso decenni di mutazioni, sono emersi i suoi artisti principali, molti dei quali hanno raggiunto la fama mondiale. Oggi il tango collega tradizioni secolari con le tendenze globali, in una policromia sorprendente: da Gardel a Piazzolla, da Borges a Las Ketchup.

Kamasi Washington, il sax degli Angeli

Dopo un triplo album che lo ha piazzato in cima alle classifiche, eccolo di ritorno con un doppio! Kamasi Washington intriga e affascina non solo i patiti di jazz… Al fianco di Kendrick Lamar e Snoop Dogg, ma soprattutto a capo del collettivo West Coast Get Down, il carismatico sassofonista di Los Angeles porta una ventata di follia sulla scena jazz contemporanea.

Nel magazine...